Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

Dante

Membro
  • Content Count

    274
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Dante last won the day on July 10 2017

Dante had the most liked content!

Community Reputation

47 Buona

About Dante

  • Rank
    Membro Avanzato

Profile Information

  • Sesso
    Non lo dico
  • Città di residenza
    Firenze

Recent Profile Visitors

2790 profile views
  1. Se non erro Donatoni usava degli automatismi senza alcuna "finalità", ovvero senza che gli stessi condizionassero una direzionalità del materiale compositivo. Praticamente stabilisce una regola generale, una sottoregola e una sottoregola ancora demandando agli automatismi gli esiti compisitivi.
  2. Indica il passaggio di una voce da una mano all'altra.
  3. Se armonizzi la prima battuta con Re maggiore, quando il basso propone si, crei un accordo di settima sul VI grado. Muovendo melodicamente il la a sol#, ti sposti sul IV56... a questo punto inizi la seconda battuta su un quinto. Per cui, riassumento, I (VI) IV V ...niente di più normale.
  4. V - VII - V? Diciamo che VII-V-I oppure VII V VI sono buoni percorsi armonici; anteporre il V al VII è meno efficace dal punto di vista cadenzale V - VI - I? V VI è una cadenza d'inganno...dopo un sesto può esserci anche un primo ma forseun po' deboluccio.
  5. ...io abbasserei un po' il tiro; ti senti bloccato perchè, visto l'esito, hai scelto un basso troppo avanti per le tue possibilità. Io partirei da qualcosa di (molto) più semplice. Forse qualche basso di un metodo complementare può aiutare; sei seguito da un Maestro?
  6. Mi sono bastati i primi 5' (Il sistema modale è un sistema tonale?) Semmai viceversa (Sistema Atonale?) Per me KO
  7. Diciamo che un bel po' di colpa ce l'hanno sti (neo) direttori artistici passatisti che ci propinano sempre le stesse "opere" del primo... secondo novecento (1950-80) e imitatori del secondo..secondo novecento (1980-2000). Così la gente pensa che la contemporanea (ma che vuol dire contemporanea? Tutta la musica vive nella contemporaneità) è solo quella.
  8. Dante

    Bach ti vede

    ...e ti punirà ah ah ah
  9. Non lo conosco e non mi vengono in mente testi comparativi che trattano l'argomento
  10. Documentario interessante, ascolto impegnativo.
  11. Mai sentita, ho visto che ha scritto parecchia roba. Un esempio per gli amici del forum (con partitura)
  12. Rilancio Chopin ANTHONY TOMMASINI http://www.nytimes.com/2013/01/01/arts/music/memorizations-loosening-hold-on-concert-tradition.html Playing by Heart, With or Without a Score
  13. Disaccoppierei le esigenze editoriali da quelle compositive, tutt'ora c'è chi opta per il manoscritto e c'è chi opta per programmi di notazione musicale (Finale, Sibelius, Dorico, etc.). Premesso questo, direi che il metodo compositivo è personale e spesso legato anche al risultato sonoro che si vuole ottenere...per cui dipende Se vuoi usare un grattato di un violoncello, come farsti usandp il pianoforte o il Sibelius di turno? O sei violoncellista oppure gioco forza, devi usare l'oreccho...ma questo vale pure se devi scrivere un corale nello stile bachiano
×
×
  • Create New...