Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

Tutte le attività

This stream auto-updates     

  1. Ieri
  2. Last week
  3. Sabato riesco ad andare in sala e farò qualche foto. Grazie
  4. pianoexpert

    Martelletti ingialliti

    meglio qualche foto
  5. pianoexpert

    Pesatura tasti kawai kg3

    Simone mi ha preceduto. Grazie. Naturalmente bisogna controllare bene tutta la meccanica e verificare gli attriti. Penso di aver fatto un Tutorial sull'argomento. Assolutamente non bisogna usare lubrificanti!!!!!! Bisogna invece esaminarlo attentamente e valutare se bisogna sostituire i perni della meccanica. E' l'unica soluzione. Ovviamente i perni devono essere leggermente maggiorati e i fori guarniti devono essere alesati con alesatori dritti, pena la scarsa "fermezza dei pezzi meccanici( stiletto, cavalletto, montante di scappamento). Ammesso che sia questa la ragione, va in seguito ricontrollata la pesatura della tastiera e altri eventuali parti che producono attriti tra loro. Rivalutando il giusto peso di abbassamento e di ritorno si può, su qualche modello, ancora intervenire con altre procedure di equilibratura. E' assolutamente contro il buon senso controbilanciare la tastiera prima di aver eliminato gli eccessivi attriti. Comunque il pianoforte va esaminato da vicino e vanno fatte opportune misurazioni smontando qualche pezzo a campione.
  6. Ebe

    Ciao a tutti!!!!

    Quel pianoforte si trova ad Ivrea, vicinissimo ad Ivrea. Ma non gliel'ho preso, non mi piaceva come persona. e il pianoforte non era a posto.
  7. Buonasera a tutto il forum, finalmente ieri ho formalizzato l’acquisto di un mezzacoda usato uno yamaha C3 che ha una 40ina di anni. Le corde non sono il massimo ma forse con una leggera “grattatina” con lana di acciao 0 qlc si recupera. I martelletti non sono solcatissimi anzi..però sono ingialliti, questo a cosa è dovuto? Al “tempo”? E significa forse che si sono induriti? Cosa sipuò o si deve fare in questi casi? Grazie p.s appena potrò farò delle foto
  8. thesimon

    Finalmente ho un lavoro!!!

    Melia ma veramente credi, come si dice a Roma che "abbiamo tutti la cincinella al naso"? Vai a spammare da un'altra parte facci il piacere!
  9. thesimon

    Pesatura tasti kawai kg3

    Per carità!!!!! Fermo, che in quel modo si fanno solo danni. Attendi il consiglio degli esperti.
  10. Buongiorno, ho un kawai kg3 che ha la tastiera un po’ dura, diciamo circa 70 gr. Come posso renderla più sciolta, wd40 sui perni o lubrificanti simili? Grazie
  11. Si, avvicinarlo manualmente
  12. Più presto
  13. Ok, per farlo che procedura devo adottare? Li avvicino col dito? Perché battendo il tasto toccano ma poi si allontanano di un po’.
  14. Si sono tutti al loro posto come numerazione però un po’ di lasco prima di serrare del tutto la vite lo hanno, per cui potrebbe essere che qualche martello non batta dove batteva prima. Non so se è un problema questo, montandoli qualcuno nel movimento toccava l’altro per cui, piano piano li ho fissati in modo non si toccassero.
  15. Se non c'erano cartine di spessore significa che non necessitavano di correzione Per vedere se sono centrati controlla se la corda batte esattamente nel segno che la corda aveva impresso sul feltro del martelletto.
  16. Ciao Simone, non vedo le foto. Non è importante smontarli uno si e uno no. Importante è rimetterli al posto giusto. Nel mio erano numerati.
  17. Grazie a tutti, allora oggi ho acquistato del filo di cotone grosso come quello originale , nero (poco importa il colore quello c’era). Sono riuscito a fare il lavoro su tutte le forchette, poiché erano tutte rotte, si scioglievano in mano boh, soltanto che mi è sfuggito un vostro consiglio importante ed ora non so come fare, siccome erano da cambiare tutti i cordini, ho cominciato dagli alti e li ho smontati tutti al posto di fare uno si ed uno no, ed ora non so se i martelli sono centrati correttamente, nel mio non vi era la carta per il centraggio Martelli. Allego delle foto del lavoro, il cordino l’ho fissato con colla vinilica per legno e cotone.
  18. modale

    KHOMASI

  19. melia

    Finalmente ho un lavoro!!!

    Tanti auguri! E' una buona notizia. E' molto difficile senza lavoro. Adesso molte persone sono disoccupate. Un mio amico lavora, ma non guadagna molti soldi. Vorrebbe fare trading online. Ha scoperto un servizio buono LINK RIMOSSO DALL'AMMINISTRATORE Ma lui è un principiante, quindi deve imparare le strategie.
  20. melia

    il più bello degli uomini

    Sono d'accordo. Brad Pitt è molto affascinante.
  21. modale

    Dareg Samai

    Una mia composizione dal sapore antico....mediterraneo. Dareg Samai. https://soundcloud.com/user-651682912/dareg-samai
  22. Spero vada tutto bene e nn dover scoprire di nuovo sorprese. Non ho piu voglia di girare per privati. Se nn va bene con lui vado in negozio..gente che nn sa la storia dello strumento che vende, gente che banalizza sul problema, gente che vende un oggetto e che non è un musicista..mah, scusi lo sfogo ma sono allibita.
  23. Ciao Simone, io ho usato un cotone acquistato in negozio di filati. E' un filo titorto di diametro di circa un millimetro scarso. Lo puoi vedere nella precedente foto, avvolto su quel cartoncino per fare pezzi di misura perfettamente uguali.
  24. Chopin

    Ammissione triennio

    Per l'esecuzione di una composizione del periodo romantico, sceglierei un compositore del periodo "strettamente" romantico. Chopin, perchè no? Ma anche Schumann, Mendelsoohn (si potrebbe osare Liszt...come Schubert)
  25. Chopin

    Ammissione triennio

    Per la composizione dal 1900 in poi, c'è l'imbarazzo della scelta. Non dimenticarti del XXI secolo,c'è una sezione ad hoc nel forum e puoi scoprire gioielli come questo:
  26. Chopin

    Ammissione triennio

    Puoi prendere spunto da questo topic per il livello di difficoltà Sono i "vecchi" programmi ministeriali; classificano il repertorio per anno di difficoltà
  27. rosina

    Ammissione triennio

    Mi correggo: volevo dire l'improvviso op. 142 n.3 in sib / tema con variazioni di schubert😉
  1. Load more activity
×