Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

thallo

Moderatore
  • Content Count

    1,170
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    104

thallo last won the day on November 9 2016

thallo had the most liked content!

Community Reputation

647 Eccellente

5 Followers

About thallo

  • Rank
    Veterano
  • Birthday 11/05/1981

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Città di residenza
    Crema
  • Interests
    Cantante lirico e musicologo

Contact Methods

  • Skype
    claudio.thallo

Recent Profile Visitors

8,094 profile views
  1. Eccomi grazie mille amici, un abbraccio a tutti
  2. Tutti i commenti erano di buon senso e quando si parla di scelte interpretative è sempre bene basarsi sul buon senso. Aggiungo, allora, un altro criterio di buon senso: ogni danza ha una chiara struttura accentuativa, ritmica. Queste strutture vanno oltre la semplice definizione "è una danza ternaria" o "è una danza binaria", sono spesso caratterizzate da piccoli elementi ritmici, interni. Non so, il Valzer ha spesso un forte accento sul secondo tempo, che porta a un caratteristico rubato, ma "ufficialmente" questo accento non ci sarebbe. E infatti puoi metterlo solo nei Valzer dove questa cos
  3. Red, penso sia un'ottima chiave di lettura quella della inglesità di Britten. Ci sono piccole cose che vanno sottolineate di questa inglesità: Britten è sempre molto espressivo, ma come lo sarebbe Purcell cantato da un italiano, cioè un po' meno esagerato di Puccini e Verdi ma con quel tipo di profondità emotiva. L'aria di Oberon lo dimostra bene: io vi ho linkato un controtenore che la canta operisticamente, ed è stupenda, ma online si trova Deller nella prima incisione, e Deller sembra che canti proprio Purcell. Anche per questo secondo me ti è venuto da unire Monteverdi. Britten predilige c
  4. Ho una mattina libera e volevo ripercorrere con voi questo sogno che sta capitando a me... In questi giorni sono al Ponchielli a Cremona a provare "A Midsummer Night's Dream" di Britten, un'opera lirica del 1960 che sarà una delle mie prime serie produzioni come solista. A prescindere dal momento professionale, dal fatto che spero questo significhi una svolta nella mia personale carriera, Britten è un autore che ho cercato e trovato con caparbietà nella mia vita. Dovevo cantarlo durante il diploma (poi non è successo), è stato argomento della mia tesi triennale in musicologia, è stato argomen
  5. Giuro che ho provato a guardarlo, ma il tipo che parla è davvero difficile da seguire :-) comunque online si trovano varie spiegazioni di come funziona la mano guidoniana
  6. Videoclip, ripeto, tu hai insinuato che la commissione del concorso fosse pronta a commettere degli illeciti. Io non sopporto chi fa illazioni senza avere le prove. Va molto di moda, ma è vile. Vile. Il web è pieno di vili insinuazioni a cui non segue uno straccio di azione, sia essa la presentazione di un brano a un concorso perché nonostante tutto si pensa di valere qualcosa o sia essa una denuncia per una condotta realmente illecita. Ma tu non capisci "qual'è" il problema, quindi...
  7. Non so cosa pensare... tra l'altro, uso spesso l'espressione "dirigere il disco" quando vedo direttori che non influiscono minimamente sulla resa dell'orchestra. Quando un direttore si muove per conto proprio e senti distintamente che l'orchestra non fa quello che il direttore chiede, proprio come un disco. Ma se dovessi decidere come organizzare un esame di ammissione ad un corso di direzione, beh, sarei anch'io preso da mille dubbi...
  8. "In caso di contestazioni unico testo legalmente valido sarà il presente bando in lingua italiana, completo di 10 (dieci) articoli. Competente sarà esclusivamente il Foro di Savona.". Un bando è un bando e chi scrive un bando si impegna a rispettarne i principi. Se non li rispetta, può essere denunciato. Tu Videoclip hai accusato in maniera preventiva una commissione di persone che non conosci di non rispettare i termini del bando pubblicato. Forse hai notizie che noi non abbiamo, magari hai delle prove nel cassetto, delle intercettazioni ambientali che confermano le tue accuse. Che sono acc
  9. thallo

    Björk

    Sei un lamentone. Sai chi non ha mai scritto di Bjork, oltre a RedScharlach? Tu. E tuttora non ti ho letto scrivere nulla di Bjork, ti sei solo lamentato di quello che gli altri hanno fatto o gli altri non hanno fatto. Tu cosa sai di Bjork? Tu cosa ami di Bjork? Dai un contributo a questa discussione piuttosto che lamentarti e basta. Finora non hai scritto nulla di interessante, per me.
  10. Non era un'obiezione, mi riferivo al commento di RedScharlach che parlava di musiche più "cattive" dello stesso compositore, o più "buone" dello stesso compositore. In realtà il concetto era espresso in modo più raffinato, e in modo più raffinato ancora è stato chiarito (la citazione di Mendelssohn è molto bella), ma non capivo fino in fondo cosa volessi dire tu in merito, Viola. Le tue specifiche mi soddisfano :-) e scusa per non aver accettato l'invito a cena, avevo appena avviato dei pakora di cavolfiore con chutney di pesca, pesantini ma buoni
  11. Non capisco il legame col Tannhaüser, ma sono sinceramente curioso di leggerne, se Viola avrà modo di esplicitarlo. Ammetto che non mi vengono in mente musiche "cattive" in questo momento. Neppure nel Wozzeck.
  12. Mi ha fatto venire sonno quella volta
  13. Sciarrino dove lo metti metti fa sempre la sua porchissima figura. Io sono ovviamente dalla parte delle reazioni fisiche, anche se ... l'anno scorso abbiamo portato in giro il Dido and Aeneas con Bonizzoni e La Risonanza. Di ritorno da Amsterdam, dove ho fumato per la seconda volta della marijuana e dove il soffitto della sala da concerto si poteva alzare e abbassare per aumentare il riverbero (...), abbiamo cantato anche a Genova al Carlo Felice, dove non si trovava uno sgabello per il contrabbassista (... ... ...). Comunque, un centesimo di secondo dopo la fine dell'ultima nota, è partito l
  14. thallo

    Björk

    E' che, e lo scrivo non necessariamente per Videoclip ma per tutti quelli che hanno voglia di leggere, ha sempre senso ricordare come nella musica "non-classica" l'autore o il cantante siano solo una delle varie figure autoriali presenti. Dietro a Bjork ci stanno schiere di produttori e dj strafighissimi, ecco
  15. Penso di sì, penso che tu ti stia sbagliando, ma quando si hanno queste reazioni personali la propria opinione è potenzialmente fallata. Cioè, se lo chiedi a me è ovvio che ti dirò che non è così :-) cerco di essere onesto ed equilibrato, se posso, e quello che mi viene da dirti è che ho interagito con Celibidache solo in questa conversazione e in quell'altra sul novecento italiano. In entrambe le situazioni me la sono presa molto per il tono di Celibidache, per l'atteggiamento distruttivo e aggressivo. Visto che spesso l'atteggiamento e lo stile di un utente sono cose costanti, che non cambia
×
×
  • Create New...