Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

Restauro?!?


Recommended Posts

Salve a tutti.

Possiedo un piano a coda giapponese ormai datato dei primi anni '80...

Gli anni trascorsi sotto le mie mani per preparare gli esami si sentono tutti: nella meccanica che è ormai eccessivamente sciolta non più equilibrata e sicuramente rumorosa e nel suono che è divenuto metallico e urlante, ecc.

A parte il valore affettivo che già di per se giustificherebbe la spesa per rimetterlo a punto, chiedo a chi ne sa più di me se sia il caso di cambiare martelliera (originale o non originale?) e corde per avere il suono più morbido e meno metallico di come è adesso o addirittura se sia il caso di cambiare l'intera meccanica (originale o non?).

Lo strumento è un C5 ovviamente Yamaha.

In somma, mi piacerebbe conoscere un parere autorevole.

Grazie.

Marco

Link to post
Share on other sites

Ciao Marco, se il pianoforte è degli anni 80 e non ci hai mai messo mano, sicuramente qualche problema di meccanica ci sarà. I problemi che nascono nella meccanica dipendono da come viene tenuto il pianoforte (Temperatura, sbalzi termici ed umidità relativa) oltre che dal tempo di utilizzo. Tuttavia non credo che nessuno qui possa prendersi la responsabilità di dirti se una meccanica necessita di una martelliera nuova o se addirittura va direttamente cambiata per intero (Cosa che da quanto so non accade quasi mai per pianoforti di appena 30 anni) leggendo un post. Per un consiglio del genere è necessaria una verifica sul posto che richede di visionare la tastiera e capire se il danno (o disturbo) è riparabile magari non spendendo una cifra enorme perché una nuova meccanica di trasmissione costa parecchi soldini ! Se non sei troppo lontano da Roma potresti accordarti con il nostro tecnico/pianista/musicologo il M° Paolo Ferrarelli (conosciuto per Pianoexpert) qui sulla piattaforma che una volta verificato l'effettivo stato della meccanica potrà poi dirti quello che bisogna fare ed in caso accordarti con lui per le eventuali riparazioni. Se non hai mai rasato i martelli la soluzione potrebbe essere proprio quella della rasatura (che ricordo deve essere eseguita da personale specializzato altrimenti si rischiano gravi danni !). E magari per il resto della meccanica potrebbe essere necessario solo la regolazione della stessa oppure il cambio del rullino dei martelli, la taratura della molla, il cambio dei perni di centro ed i panni delle mortase o dei mix di questi interventi. Insomma non si può rispondere senza aver preso visione della meccanica stessa. Per fare un'analogia nel mondo meccanico è come se avessi una macchina e ci dicessi: "la macchina non va bene. Sarà il caso di cambiare il motore ?". Magari cambiando un semplice tubo della turbina tutto tornerebbe nella norma. Sono certo che il nostro Pianoexpert potrà essere più preciso di me in questa risposta...

 

Resta collegato per aggiornamenti... Un saluto,

Link to post
Share on other sites

Grazie per la risposta...credo che approfitterò della vicinanza a Roma e del M° Ferrarelli alias pianoexpert per approfondire il problema ed eventualmente programmare l'intervento.

Un grazie per la possibilità di discutere con mezzi moderni ed informatici (per me è la prima volta che entro in un forum) della passione musicale che ci accomuna.

A presto.

Marco

Link to post
Share on other sites

Caro Marco,

 

mi scuso per aver tardato la mia risposta.

 

Lo Yamaha C5 è un eccellente pianoforte. Averlo fatto suonare molto va bene . Sono sicuro che ti abbia dato grandi soddisfazioni. Il suono aspro dipende sicuramente da una cattiva intonazione, ma se la martelliera è molto usurata,forse deve essere cambiata opp., se ancora c'è molto feltro, e/o non è stato già fatto, può essere rasata e reintonata. Bisogna vedere inoltre in che condizioni sono i rullini degli stiletti e i feltri della tastiera...insomma un check- up è necessario. Se non sei molto lontano da Roma possiamo vederlo gratuitamente e parlare insieme di quali interventi siano necessari.

 

Escluderei la sostituzione della meccanica!!!!! Quasi mai si fa questo. Al limite vengono sostituiti i martelli completi di stiletti, sia perché si ha il vantaggoio di avere rullini e perni di centro nuovi, ma anche perché rimane al proprietario la martelliera originaria montata.

 

Insomma bisogna vedere quello che è veramente necessario. Se vuoi puoi chiamarmi al 3393395980 o al 328 6144516.

 

A presto

Paolo

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...

Ciao Paolo. Io ti rinnovo la mia richiesta a riguardo di poter entrare in un laboratorio di restauro per apprendere il mestiere. Se ti capita una segnalazione nel settore o se hai qualche conoscenza in Toscana te ne sarei veramente grato. Sono anni che cerco ma mi èveramente difficile iniziare questa professione. Ciao e grazie.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...