Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte
nancy

Meccanica lange 80

Recommended Posts

Domandina veloce...

La meccanica "lange 80" montata dai furstein degli anni '90 che origine ha? È cinese o inglese?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembrava strano fosse cinese...considerando anche che in quegli anni le produzioni erano ancora per lo più in europa!

Grazie Paolo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolo non sbaglia: uno degli strumenti a cui sono più affezionato, perché è meraviglioso e l’ho restaurato con particolare cura, monta un’ottima meccanica Langer ed è del 1927. Una meccanica tra quelle meglio conservate che ho potuto trovare su pianoforti centenari o quasi. La Renner di quei tempi era ancora sconosciuta. Langer è una delle fabbriche nate, come la Schwander prima di Langer, sotto il cappello di Herrburger Brooks.

 

Non so se le Langer anni 80 fossero ancora di provenienza inglese, non credo, ma certamente non cinese e sono comunque considerate ottime. Furstein faceva scegliere al cliente l’alternativa tra Langer e Renner.

 

Oggi invece bisogna stare più attenti con la dislocazione delle produzioni, la stessa Renner ha un distaccamento a Shanghai, dove producono meccaniche identiche a quelle tedesche ed indistinguibili.

post-10912-0-24056600-1513422239_thumb.jpeg

post-10912-0-31533500-1513422286_thumb.jpeg

post-10912-0-49011700-1513422331_thumb.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

In conservatorio a Cagliari c'erano dei bechstein meravigliosi, un gran coda bosendorfer e tantissimi steinway amburghesi...ci studiavo ore tutti i giorni. Sinceramente non ne ho più trovati di così belli. Erano strumenti tenuti benissimo dall'accordatore del conservatorio e davano enormi soddisfazioni che purtroppo restano indelebili nella memoria e rendono la maggior parte degli strumenti di produzione più contemporanea decisamente insignificanti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buona notizia, Nancy. Infatti sappiamo quanto sia importante il mantenimento e la buona messa a punto di strumenti di qualità, di pregio, quali hai citato. Di converso , strumenti eccellenti possono mostrarsi pessimi ed inaffidabili, se non curati e seguiti. Onore al merito di questo tecnico, sicuramente competente, che si dedica o si dedicava con professionalità ed amore a questi "gioielli".

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...