Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte
Tortello

quartetto in si bemolle maggiore

Recommended Posts

ciao a tutti,mi sono appena iscritto.

metto in allegato un lavoro appena finito (non lo ha ancora visto il mio prof.) vorrei chiedervi in particolare un parere sul segmento delle misure 38,39 e 40 dove il sogg. retrogrado al soprano viene sovrapposto al medesimo al basso.

secondo voi come risulta il susseguirsi della dominante che va al 4 grado in tempo debole ma si sposta sul 5, del 6 che diventa primo,che a sua volta cromatizza verso il sol,suo sesto che torna in tonica come sub dominante? in relazione al contesto contrappuntistico ovviamente e per necessita' dell'artefizio.

in generale qualsiasi consiglio per migliorarlo e' molto ben accetto soprattutto prima di venerdì hehe :)

quartetto d'archi fuga in sib maggiore.pdf

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho cambiato una parte imitata,mi scuso per il doppio caricamento.

comunque, Aspirante,non sono riuscito a caricarlo....il file audio pesa 65 mb mi sa che e' troppo pesante...come posso fare?

 

Dovresti convertirlo (o direttamente generarlo) in mp3: se usi Finale ti dico come fare.

 

Ciao

 

Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo voi come risulta il susseguirsi della dominante che va al 4 grado in tempo debole ma si sposta sul 5, del 6 che diventa primo

V --> IV è una delle forme della cadenza d'inganno, per cui lecito 

 

IV V e VI è un normalissimo percorso tonale

 

il VI può essere un I di un'altra tonalità

 

Sintassi tonali tutte stradiffuse

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo guardarmela meglio ma in generale mi sembra troppo "piena", intendo che i divertimenti sono una buona occasione per lavorare a meno voci e articolare/caratterizzare meglio il materiale. Se noti ad un certo punto sparisce il violino II, l'unico che tace per diverse battute e quando rientra non lo fa con un frammento interessante. E sempre il violino II a tacere nuovamente dopo...gioca con violini I e II e crea un dialogo fra strumenti (e nel frattempo "ripartisci" i momenti di silenzio fra gli strumenti). Il pedale di armonia finale può essere articolato meglio....seppur molto migliorabile, guarda l'attegiamento del vc dell'allegro.

 

Queste sono le prime cose che inizierei a migliorare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che Natan si riferisca alla nota lunga finale del violoncello, ti suggerisce di articolare meglio e non di cambiare l'armonia. Per cui la presenza di frammenti tematici non sposta la questione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...