Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

Natan

Membro
  • Content Count

    238
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Natan last won the day on Maggio 29

Natan had the most liked content!

Community Reputation

43 Buona

1 Follower

About Natan

  • Rank
    Membro Avanzato

Profile Information

  • Sesso
    Non lo dico
  • Città di residenza
    -
  1. Natan

    'bout Armonia Contemporanea di Ludmila Ulehla

    mmhm, non lo conosco ma il titolo mi sembra troppo in contrasto con il sottotitolo Insomma, armonia contemporanea di 100 anni fa, quando è stato pubblicato, nel 1950? (é pur vero che ci sono esempi di composizioni dodecafoniche del 1965...facciamo anno di pubblicazione 1970?)
  2. Natan

    Come comporre musica al pianoforte

    Io trovo importanti gli aspetti improvvisativi, dell' assecondare l'orecchio e della semplicità, direi essenzialità per essere più precisi. Però poi le due parole spese sul trattare una melodia puntano tutte a banalità (non semplicità), assenza di esemplificazione improvvisativa e se assecondare l'orecchio, vuol dire prendere più like su youtube...siamo a posto. In effetti non si capisce questi oltre 100 brani di ("per", meglio) pianoforte cosa siano e a chi servano...ci sono soggetti come Webern che con 30 pezzi hanno riscritto un secolo di musica Con simpatia
  3. ...e in effetti forse è il caso di iniziare ad ascoltare la musica contemporanea (e non Contemporanea) ovvero quella scritta nel XXI secolo. Inoltre non capisco perchè la musica da film dovrebbe essere esclusa...è un po' come escludere la musica per teatro.
  4. Natan

    passaggi archi

    Da una scorsa veloce ci vedo lo sforzo di rispettare la fattibilità tecnica dei bicordi e penso che siano quasi tutti fattibili; dovresti provare le parti con lo strumentista per verificare se l'esito sonoro coincide con l'aspettativa.
  5. Natan

    Utilizzo della terza

    Hai proprio ragione Boesendorfer, probabilmente non basta un libro (o n libri) per fare un compositore
  6. Natan

    Die Kunst der Fuge

    Bach non da indicazioni sulla strumentazione, vale tutto purchè il risultato sia artistico
  7. Va considerato che pure una laurea triennale in medicina ti permette di iscriversi in conservatorio (al biennio) ma, ammesso che superi le selezioni, prativamente poi hai tutto il triennio di debito Vale il viceversa
  8. L'ho postata in Strumenti a fiato perchè fra i suoni più fastidiosi per l'orecchio umano compare il flauto. Ammesso e non concesso che la fonte - non nota - ovviamente è giocosa, io se dovessi veramente includere qualcosa del flauto ... direi i multifonici. Unghie su lavagna direi che concordo..gli altri due sono più psicologici
  9. Natan

    Intervista a Fabio Vacchi

    Rispolvero, per i soliti passatisti retroavanguardisti http://www.repubblica.it/la-repubblica-delle-idee/2013/08/27/news/fabio_vacchi_cos_le_avanguardie_divennero_dogma-65378484/
  10. Natan

    quartetto in si bemolle maggiore

    Pedale d'armonia
  11. Natan

    quartetto in si bemolle maggiore

    Devo guardarmela meglio ma in generale mi sembra troppo "piena", intendo che i divertimenti sono una buona occasione per lavorare a meno voci e articolare/caratterizzare meglio il materiale. Se noti ad un certo punto sparisce il violino II, l'unico che tace per diverse battute e quando rientra non lo fa con un frammento interessante. E sempre il violino II a tacere nuovamente dopo...gioca con violini I e II e crea un dialogo fra strumenti (e nel frattempo "ripartisci" i momenti di silenzio fra gli strumenti). Il pedale di armonia finale può essere articolato meglio....seppur molto migliorabile, guarda l'attegiamento del vc dell'allegro. Queste sono le prime cose che inizierei a migliorare
  12. Natan

    La musica spiegata con la matematica

    La matematica serve per comprendere i fenomeni fisici dei suoni, la musica è un'altra cosa poiché implica, in quanto linguaggio umano emotivo (e questo risponde anche ad un altro topic), la necessaria presenza della coscienza umana.
  13. Probabilmente l'unico testo in inglese sulle Klangreihen e la dodecafonia di Hauer (e dei suoi seguaci Steinbauer, Sengstschmid, Neumann). L'argomento è trattato in lingua italiana solo ed esclusivamente nel Manuale di Armonia Moderna e Contemporanea di Alberto Colla (edito da Carisch) https://www.amazon.co.uk/Serial-Composition-Tonality-Dominik-Sedivy/dp/3902796030
  14. Natan

    Girolamo Frescobaldi

    Discorso interessante, peccato che l'autore del topic si sia dileguato.
×