Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

I Berliner Philharmoniker guidano lo sciopero di massa delle orchestre tedesche


Frank
 Share

Recommended Posts

Oltre 100 orchestre statali e locali tedesche sono entrate in sciopero, per protestare contro la costante diminuzione dei posti di lavoro per i musicisti di tutto il paese. È la più grande protesta organizzata dalle orchestre tedesche dal 1950.

 

http://www.circuitomusica.it/articles/6823/i-berliner-philharmoniker-guidano-lo-sciopero-di-massa-delle-orchestre-tedesche/album

 

I Berliner Philharmoniker guidano lo sciopero di massa delle orchestre tedesche

 

 

Qualcuno mi diceva che in Germania andava meglio ... mah!?

Link to comment
Share on other sites

Bufala, ma io ho strovato quest'altra notiziola

 

http://www.lettera43.it/cronaca/opera-roma-berlino-licenziamenti-fatali_43675143835.htm#.VDhFMpyiVeZ.facebook

 

Anche i tedeschi si fanno sentire...quando serve

 

«ALLA MUSICA SERVONO CONDIZIONI SOCIALI SICURE». I teatri tedeschi hanno detto di aver appreso «con sgomento dei piani dell'Opera di Roma di licenziare tutti i membri del coro e dell'orchestra e di esternalizzare in futuro il lavoro artistico del teatro». Nel comunicato è stato rivolto anche un «appello pressante al sovrintendente e al sindaco di Roma a ripensarci sulla decisione». L'arte ha bisogno di sicurezza, si legge ancora nel documento: «Il suono inconfondibile di ogni grande coro e orchestra è il risultato di un lungo lavoro che può essere svolto solo in condizioni sociali sicure».

Link to comment
Share on other sites

Bufala, ma io ho strovato quest'altra notiziola

 

http://www.lettera43.it/cronaca/opera-roma-berlino-licenziamenti-fatali_43675143835.htm#.VDhFMpyiVeZ.facebook

 

Anche i tedeschi si fanno sentire...quando serve

 

«ALLA MUSICA SERVONO CONDIZIONI SOCIALI SICURE». I teatri tedeschi hanno detto di aver appreso «con sgomento dei piani dell'Opera di Roma di licenziare tutti i membri del coro e dell'orchestra e di esternalizzare in futuro il lavoro artistico del teatro». Nel comunicato è stato rivolto anche un «appello pressante al sovrintendente e al sindaco di Roma a ripensarci sulla decisione». L'arte ha bisogno di sicurezza, si legge ancora nel documento: «Il suono inconfondibile di ogni grande coro e orchestra è il risultato di un lungo lavoro che può essere svolto solo in condizioni sociali sicure».

Quello a cui facevo riferimento io nell'altro post portando il parallelo dei ricercatori all'interno delle università...
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...