Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte
lurenji

Bechstein serie 7 - diagnosi

Recommended Posts

Ciao a tutti,

ho un Bechstein verticale serie 7 che vorrei "restaurare".

Mi potreste dire cosa vedete dalle foto che secondo voi richieda sicuramente la sostituzione? 

Ho un preventivo in cui mi propongono sostituzione della martelliera (Abel) stiletti, forcole, noci, fiocchetti smorzatori astine e forcole smorzatori, poi revisione totale meccanica profilo martelliera e preintonazione. oltre a lucidatura mobile e sbiancatura della tastiera.

in particolare mi chiedevo se sia consigliato mantenere tutto quello che si può di originale (stiletti teste dei martelli) o se invece sia meglio la sostituzione di tutto quanto possibile. Mi pare evidente che i feltri dei martelli vadano sistituiti. Poi mi hanno detto che le caviglie sono state battute e che è una pratica che non andrebbe fatta. Devo sostituire il somiere quindi? e le corde?

IMG_2758.thumb.JPG.3c2c1f27901e201a405654e56f00da47.JPGIMG_2759.thumb.JPG.f91844bebbc9aa6ce7295099f03b16d7.JPGIMG_2760.thumb.JPG.1dd3cdc3afffcd68ef04c1f301bb78e0.JPGIMG_2761.thumb.JPG.d78ba797b544800a75be6f9259c34fe9.JPGIMG_2762.thumb.JPG.ffa210489645d4d3b2cee8bca65de6d6.JPGIMG_2763.thumb.JPG.08bbfe6faed7fc20e9b4aa5280e530f9.JPGIMG_2764.thumb.JPG.9645ee11ded8320425ec41a150918bb3.JPGIMG_2765.thumb.JPG.f270560052afbfd1c33a53404c6b628f.JPGIMG_2766.thumb.JPG.d97cb217b6fd7ee6809d64821dce5ab0.JPG

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me è tutto da vedere. Mi sembra uno strumento in ottimo stato e poco suonato. Naturalmente bisogna vedere e sentire lo strumento per giudicare, ma sarei molto cauto nelle sostituzioni! Importante invece lo stato della cordiera e la tenuta delle caviglie: e' importante! Il resto mi sembra ben conservato e cercherei di rimetterlo "a punto". Caso mai la martelliera va fatta fare identica o addirittura rifeltrata la stessa ( poi rifinita, intonata ecc....) Deve intervenire un tecnico esperto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La battitura delle caviglie si fa. Sostituire somiere NO. Eventualmente , se sostituisci le corde, ( quelle dei bassi vanno fatte rifare identiche) si deve valutare di sostituire le caviglie scegliendo la misura più adatta( dipende dalla tenuta attuale) . Evita, possibilmente , la sostituzione di altre parti originali che mi sembrano ottime! ( comunque solo visivamente. Bisogna sempre valutare da vicino!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me sembra in ottimo stato. Riscontri problemi nella meccanica o nel timbro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quello che sono in grado di valutare si riferisce esclusivamente alle percezioni meccaniche suonandolo e timbriche. Sicuramente i feltri della martelliera sono stati più volte raschiati (si dice così?) infatti il suono non è nitido, preciso ed è poco gestibile. Forse dalle foto non si evince ma effettivamente la superficie che tocca le corde oltre a essere 'lanosa' è ampia e piatta. Per quanto riguarda la meccanica è un po' disomogenea, alcuni tasti sono più leggeri altri sembra abbiano qualche attrito e soprattutto avverto una sorta di 'gioco', un momento in cui il tasto nella sua corsa non sembra direttamente connesso all'azione della meccanica. Scusate la terminologia poco tecnica, non so se mi sono spiegato bene.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una curiosità, a precindere dal mio caso specifico: spesso negli anni di studio ho sentito gli accordatori (alcuni assolutamente ben reputati, famosi, non faccio nomi) parlare malissimo dell'uso di battere le caviglie. Ora qui invece mi pare di capire che sia ritenuta una pratica che non ha controindicazioni anzi consigliabile (se richiesto ovviamente). Su cosa si basano queste due scuole di pensiero?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La scuola americana spiega e suggerisce perchè fare la battitura delle caviglie: Il foro della caviglia è più profondo della cavilglia stessa. Quando vengono messe le caviglie originali li lascia sempre un discreto spazio tra l'ultimo giro delle corde e il piano del somiere cosicchè ci sia margine, almeno una volta, per poter battere le caviglie e trovare quella parte terminale del foro che è ancora stretta. Naturalmente è un lavoro che va fatto con cautela ed è indispensabile uno speciale supporto per assicurare il somiere da roture e vibrazioni. Questo è quanto. Sarebbe interessante ora sapere le ragioni di altri tecnici che sono contrari a questa delicata, ma a volte, efficace pratica.

Inoltre la battitura, pratica che si deve usare anche nell'installazione delle nuove, ha il vantaggio di creare una strana "frizione" nelle pareti del foro, che favorisce la tenuta( avvitatura + battitura)

Naturalmente, questo intervento, che non produce peggioramenti, caso mai un miglioramento, può rivelarsi, si', insufficiente o non duraturo negli anni. Allora non c'è altro modo che sostituire caviglie e corde.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×