Vai al contenuto


Foto

Bechstein Digital Grand

Vst Pianoforte

  • Please log in to reply
7 replies to this topic

#1 Giovanni

Giovanni

    Membro Avanzato

  • Membro
  • 561 Messaggi:
  • Città di residenzaTempio Pausania (OT)

Inviato 08 novembre 2016 - 15:59

Una New entry nel mondo delle librerie digitali per pianoforte.E' in commercio da circa un mese una nuova libreria per Kontakt,questa volta a proporcela è la Bechstein Digital. Il modello campionato è il Gran coda D282

 

https://www.youtube....h?v=9-gZ9TgMee4



#2 TheSimon

TheSimon

    Administrator

  • Amministratore
  • 4.508 Messaggi:
  • Città di residenzaAriccia, RM

Inviato 08 novembre 2016 - 19:45

L'ho  sentito in studio, è molto molto bello !! Settandolo bene può uscire un suono molto simile a quello di un vero pianoforte da concerto. Hanno implementato un sistema per la riproduzione della risonanza simpatica credo parecchio simile a quello che stavo progettando io per una libreria. Probabilmente hanno campionato singolarmente le risonanze simpatiche. Io stavo lavorando su un algoritmo che passasse al player i campioni simpatici in funzione dei tasti premuti, in percentuali diverse, rifacendomi alle spettroscopie edotte dalle misurazioni sui singoli suoni simpatici. Vista la verosimiglianza credo che abbiano optato per una soluzione del genere, ma credo non abbiano tenuto conto degli apporti dinamici perché se ci fai caso le risonanze simpatiche hanno tutte lo stesso volume. Ma almeno in linea teorica questo non è possibile visto che le dinamiche dei campioni simpatici dipendono da fattori fisici, come la tensione delle corde, e la loro posizione relativa alla generazione del suono fondamentale che le manda in vibrazione simpatica. Il discorso è particolarmente complesso... Per trovare una legge su cui formulare un corretto algoritmo andrebbero comparate tutte le vibrazioni simpatiche nota per nota, per ogni tasto del pianoforte, in sostanza 7744 possibili combinazioni. Il realtà anche questa è una esemplificazione, dal momento che, probabilmente, non ho ancora avuto modo di testare, suonano un intero accordo si avrebbero vibrazioni simpatiche con apporti diversi rispetto alla vibrazione simpatica trasmessa da una singola corda o coro. Se uno dovesse fare le cose come andrebbero fatte, probabilmente i computer di cui disponiamo oggi, non avrebbero la velocità necessaria per poter processare e replicare una quantità di dati del genere in tempo reale, perché il problema non è tanto il processamento quanto farlo a run-time. 

Comunque la libreria è molto bella. Mi soffermavo, nel video, mettendolo indietro varie volte, sulla modalità di cattura Mid-Side. È una cosa molto intelligente perché il suono del pianoforte varia molto in funzione della spazializzazione. Quindi poter passare da una cattura true-mono a una true-stereo simula un po' quello che si fa con i microfoni quando si registra il pianoforte, regolando l'angolo di incidenza delle capsule. 

 

Penso che la comprerò subito, così da poter fare qualche altro test. Sarebbe interessante avere una demo per provarla prima di acquistarla. 


firmaemail.png
_________________________________________________

Mobile: 347-3756896
e-Mail: info@simonerenzi.com
Personal Web: http://www.simonerenzi.com
 

 


 

#3 Giovanni

Giovanni

    Membro Avanzato

  • Membro
  • 561 Messaggi:
  • Città di residenzaTempio Pausania (OT)

Inviato 09 novembre 2016 - 07:57

Aaah! bene, quindi siamo ad una svolta con questa nuova libreria, mi è sembrato di capire che continueranno a lavorarci su, non a caso si chiama "Bechstein Digital 1.0" e probabile che ci saranno degli aggiornamenti in futuro.

Penso anchio che abbiano tenuto conto degli attuali computer disponibili dall'utente medio, e non abbiano "forzato"la mano per poter dare a tutti la possibilità di usufruire di questo prodotto.Comunque sia è richiesto un computer con delle caratteristiche ben precise,si parla di ingressi usb 3.0,e ard disk solidi.

P.s.chiaramente la vorrei acquistare subito,ma visto che lo vuoi fare anche tu aspetto un tuo responso ufficiale ;)

 

https://soundcloud.c...chstein-digital



#4 TheSimon

TheSimon

    Administrator

  • Amministratore
  • 4.508 Messaggi:
  • Città di residenzaAriccia, RM

Inviato 09 novembre 2016 - 23:33

Beh è chiaro che se devi destinare un prodotto alla vendita devi cercare di dare un ventaglio di utilizzo abbastanza largo, non dimentichiamoci che mica si lavora per la gloria. Se fai un prodotto troppo selettivo poi rischi di aver investito tanto per vendere a pochi e rifarci poco. Il fatto dell'SSD è un must ormai, se vuoi avere librerie reattive, specie se il numero dei campione è molto elevato ed il peso del singolo campione è pesante alla fine devi per forza di cose optare per dischi veloci. 


firmaemail.png
_________________________________________________

Mobile: 347-3756896
e-Mail: info@simonerenzi.com
Personal Web: http://www.simonerenzi.com
 

 


 

#5 fabio73

fabio73

    Membro Avanzato

  • Membro
  • 564 Messaggi:
  • Città di residenzaMassa Carrara

Inviato 31 gennaio 2017 - 22:31

Mi interessa moltissimo la questione. Comeplessa ma interessante.
Di Stainway cosa si trova? Se non erro in un post avevi messo uno stainway del 1929? Possibile...ricordo male...Claire de lune...Debussy..
Sapere se queste librerie si possono poi passare via midi sui piani digitali tradizionali...quando ne avrò uno....
Grazie in anticipo.

#6 Giovanni

Giovanni

    Membro Avanzato

  • Membro
  • 561 Messaggi:
  • Città di residenzaTempio Pausania (OT)

Inviato 02 febbraio 2017 - 09:12

A parte il caffè(per ora)ci puoi fare tutto ciò che ti pare ;) .



#7 fabio73

fabio73

    Membro Avanzato

  • Membro
  • 564 Messaggi:
  • Città di residenzaMassa Carrara

Inviato 02 febbraio 2017 - 15:58

Ottimo sul serio...

#8 fabio73

fabio73

    Membro Avanzato

  • Membro
  • 564 Messaggi:
  • Città di residenzaMassa Carrara

Inviato 02 febbraio 2017 - 16:00

Cavolo...vedo ora...come mi è uscito scritto STEINWAY????ha ha ..




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi