Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

Tastiera del pianoforte


Recommended Posts

Ciao, spero di aver azzeccato la sezione corretta per questa domanda. Possiedo uno Yamaha muro,un semplice T121. Il mio problema è la morbidezza della tastiera, non ci sono modi vero, in fase di accordatura per renderla più dura? Ho paura che se chiedo direttamente al mio accordatore, mi manda al diavolo per direttissima. Al momento cerco di ovviare suonando un po' con la sordina - avendo però in mente come dovrebbero suonare musicalmente in pezzi.. diciamo che immagino le dinamiche nella testa.

Peraltro, è vero che lo studio solo su sordina può rovinare? Prima del livello di studio in cui sono adesso (o non livello, dipende dai punti di vista;) non mi ponevo il problema. Ora invece ahimè sì,ma non posso comprare un bel pianoforte nuovo. Grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites

Il pianoforte, come ho detto in molti altri post, deve avere il suo peso di abbassamento e il suo peso di ritorno alla tastiera. pensare di alterare i due pesi è contro il buon senso. Naturalmente qualcuno diffonde il principio che su di una tastiera più pesante si possa acquisire più' capacità tecniche, ma ciò è completamente errato. Nello sviluppo della tecnica pianistica, non è opportuno pensare di "far muscoli" per essere più abili. Dopo un buon periodo di "impianto", l'allievo deve aver acquisito i concetti di articolazione, gravitazione, pressione e rotazione e altri coordinamenti tra i piccoli e i grandi muscoli. Però tutto deve avvenire fuori tensione. Solo così si svilupperà l'energia che gli permetterà di "governare " la tastiera. Poche parole non bastano per illustrare i buoni principi di base. Il Maestro, sicuramente, guiderà in queste acquisizioni. Un buon libro che consiglio è "come si suona il pianoforte " di Georgy Sandor. 

P.S. Sconsiglio completamente l'uso della sordina, "marchingegno" inventato per incoraggiare l'acquisto di un pianoforte per chi vive in appartamento. ..."Vede, Signora, ...così  la bambina quando studia non disturba i vicini"- Niente affatto ! I vicini sentono ...eccome!. L'unico che non sente è il povero studente, che perde completamente il riferimento del suono in proporzione all'energia applicata. Una volta tolta la sordina, si troverà completamente "da capo" nell'imparare a gestire il suono.

P.P.S. Comunque è opportuno verificare questa sensazione di troppa morbidezza, che, tecnicamente, potrebbe anche dipendere da una eccessiva "lentezza" della meccanica, cioè di un non giusto attrito dei perni della meccanica stessa che provocherebbe un eccessivo "traballamento" dei martelli o dei cavalletti o dei montanti di scappamento. In questo caso si devono ripristinare i perni delle forcole e controllare le guarnizioni delle asole di scorrimento centrali e anteriori della tastiera.

Link to comment
Share on other sites

Grazie molte, sì verificherò senz'altro con chi di dovere (Interessante il libro di Sandor). Infatti questa questione della tastiera è una fissa mia di questi giorni, studiando tot.ore al giorno non mi ha dato mai problemi finora (né sono andata mai incontro a problemi di mio quali tendinite et similia, a causa una cattiva distribuzione del peso. È proprio una mia fissazione di queste giornate torride). Grazie ancora, anche per i tutorial. Suono da sempre ma di meccanica capisco poco o niente, limite che vorrei superare

Link to comment
Share on other sites

Puoi vedere i miei tutorial sia di tecnologia del pianoforte, sia di tecnica pianistica. Non tutto, ma qualche principio viene enunciato.

P.S. Certamente con queste temperature non è opportuno studiare molto::::😀

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...