Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

rstrauss

Membro
  • Content count

    432
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    14

rstrauss last won the day on Gennaio 27 2015

rstrauss had the most liked content!

Community Reputation

106 Eccellente

About rstrauss

  • Rank
    Compositore

Contact Methods

  • Website URL
    https://sites.google.com/site/rstraussmusic/

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Città di residenza
    Udine
  1. Cara nipote

    Torno dopo una vita ... e mi imbatto in questo scritto di Bianca ... che dire ... complimenti ... mentre lo leggevo mi scappava un mezzo sorriso sbilenco di approvazione.
  2. Laboratorio pezzo per pianoforte 2015

    Per me va bene ... il pezzo l'io scritto e lo posso benissimo tenere fermo fino alla prossima scadenza.
  3. Laboratorio pezzo per pianoforte 2015

    Per me non c'è problema, lo tengo in caldo. Sarebbe meglio avere almeno 3/4 brani ... forse è meglio posticiparlo.
  4. Laboratorio pezzo per pianoforte 2015

    Io l'avrei praticamente finito. In quanti consegneremo ?
  5. Se non fosse che l'ho già pubblicata qui invierei quella per corno, mezzosprano e pianoforte ... andrebbe benissimo.
  6. Laboratorio pezzo per pianoforte 2015

    mi sa che sono un pò in ritardo. Proporrei un posticipo della scadenza al 30 aprile ... io per ora sono all'inizio.
  7. Ho trovato : cerca con l'help Linked Parts
  8. E se fosse un problema di esecuzione/interpretazione ? ricordate cosa diceva Lualdi nel libro "L'Arte di dirigere l'orchestra" proprio in merito alla riconoscibilità di una melodia ? Se non ve lo ricordate o non lo avete mai saputo, leggetevi questo libro.
  9. Andavo a memoria, comunque ci siamo capiti.
  10. Ascoltiamo l'inizio del 2° tempo del concerto per pianoforte n. 21 k 462 di Mozart : fa-do-la-fa-do-sib-la-sol-fa-re#-mi ... più o meno tutti lo riconoscerebbero ... come l'inizio della 5^ di Beethoven o le famosissime do-sol-do-mi-mib di R. Strauss in Also Sprach Zarathustra ... Certo se se composizioni di Berio avessero avuto questa notorietà probabilmente avremmo ricordato anche le sue melodie tanto quanto queste tre. Più che di melodia, io parlerei di riconoscibilità di un tema musicale. Per restare un ambito '900 ricordo alcuni brani per pianoforte di Ildebrando Pizzetti analizzati in una masterclass di interpretazione ... il docente diceva che nonostante fosse farcita da 100 altre cose la melodia c'era ... non immediata come Mozart, ma c'era ... bastava solamente trovarla !
  11. In realtà Finale essendo un all-in-one ha diverse pecche, che ho rielvato anch'io. comunque cerco di darti una mano, perchè so cosa vuol dire lavorare con partiture grosse. Non c'è un modo per dire a Finale di raggruppare le battute di pausa. O lo fa o non lo fa. Se le fai puoi sempre selezionare la multimisura e click destro + break e te le rimette in chiaro. Poi le rifai come preferisci con il comando sempre nello stesso menù dal click destro. per le note che si spostano e le forcelle l'unica cosa è impostare nella partitura originale un certo tipo di spaziatura della musica. Dovrebbe riportarlo anche nelle parti. per le girate di pagina la cosa migliore è di usare la funzione che forza le misure selezionate in un unica accollatura. Dal menù Utilities. Per le parti di due strumenti sullo stesso rigo (tipo 2 flauti) dobbiamo distinguere : se inserisci le parti "a 2" e metti solo un layer allora hai un problema. Se invece le parti "a 2" le inserisci in 2 layers, finale non estrae le 2 parti singole, ma lo puoi fare in un attimo con la funzione delle Utilities "explode music". Per creare il secondo layer uguale al primo (quando sono a 2) basta selezionare e usare la funzione "copy layer" dal click destro sulla selezione. Se metti le stanghette del layer 1 in su e quelle del layer 2 in giù lo vedi subito anche per i diversi colori. Inoltre usando le librerie East West Gold ho notato che mettendo due strumenti con le stesse note sullo stesso rigo il suono cambia rispetto a mettere una sola nota e segnare "a 2". Io di solito faccio così per il playback, mentre per la partitura stampabile uso la dicitura "a 2" e metto solo un layer. Quindi prima scrivi la partitura "playback" con i 2 layers e poi nella versione "stampabile" fai così : crei 2 righi vuoti temporanei : Usi la funzione "explode" per splittare i 2 layers. Sposti le note del secondo rigo (con il layer2) nel layer1 e li unisci di nuovo con la funzione "implode". Le note comuni dovrebbero venire sovrascritte e avrai tutto in un layer per la partitura del direttore. Quindi avrai 3 partiture : una per la stampa una per estrarre le parti una per il playback. esiste una funzione che unisce le partiture in modo da trasferire eventuali modifiche sulle altre due, ma non la ho ancora provata. Per le note guida l'unica soluzione è assegnarle al layer 3 (se è vuoto) e renderlo muto dalla gestione partitura. Quando esplodi lo strumento e vedi i 4 layers. Altrimenti l'unica cosa che puoi fare è : inserisci le note normalmente riduci la dimensione con la funzione delle utilities "Change/note size" (io metto di solito al 70%) imposti con la funzione midi le "key velocity" a 0 solo per quelle 3/4 battute con le note guida. Spero di esserti stato d'aiuto. Fammi sapere.
  12. Ecco uno spiraglio. dunque io uso finale, ma le librerie le carico con Kontakt 5, quindi dalla gestione della partitura si accede all'interfaccia di kontakt e li si caricano gli strumenti, uno per ogni canale midi, quindi se hai 2 flauti verranno caricati 2 strumenti uguali nei canali midi 1 e 2. In finale ci sono a disposizione 8 posti dove poter caricare i VST ... dove scegli cosa usare se Aria Player, Softsync o kontakt. Di solito, per questione di comodità, io uso una riga per ogni classe di strumenti, quindi legni, ottoni, archi e percussioni, quindi 4 posti, ma non uso tutti i 16 canali. Se quello che dici tu è vero allora forse sto sbaligando, nel senso che dovrei usare tutti i 16 canali midi a disposizione per ogni VST, e cambiare solo quando devo usare un diverso VST ... per esempio le East West Gold non hanno i sassofoni e quindi mi tocca usare quelli della Garritan (sigh!) e quindi devo tirare dentro anche l'aria player. Vi faccio sapere.
  13. Laboratorio pezzo per pianoforte 2015

    Io invece non ho messo giù nemmeno mezza battuta ... mi ridurrò come sempre all'ultimo ... ma arriverà anche il mio.
  14. Ho provato varie volte e la cosa strana è che esportando due volte una di seguito all'altra i risultati sono diversi. L'unica differenza è che ho disattivato wifi e bluetooth e la seconda volta è meglio della prima. Quindi ho paura che sia un problema di RAM e che Yosemite se ne succhi tanta, lasciando poco per il resto. Provo a chiamare il negozio dalle mie parti.
×