Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

stasmaz

Membro
  • Content Count

    22
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutrale

2 Followers

About stasmaz

  • Rank
    Membro

Profile Information

  • Sesso
    Non lo dico
  • Città di residenza
    trieste
  1. Caro Pianoexpert, mi sarebbe venuta in mente un'idea decisamente eccentrica a proposito del tasto di avorio di prima. E se ipoteticamente io chiedessi ad un dentista- odontotecnico di livellare la spaccatura con un po' di quella pasta che usano per le otturazioni dentarie? So che sembrerebbe un'idea apparentemente blasfema , ma se trovassi qualcuno disposto a farlo potrebbe essere quasi meno invasivo della sostituzione. Che ne pensi?
  2. Per questo tasto cosa posso fare? Lo lascio cosi? Avrei anche una paletta di avorio di ricambio. Solo che so che è un lavoro da tecnici. Il "problema" è che suonando si sente sotto il dito il taglio
  3. Come posso fare per pulire l ' interno del pianoforte? Ho dato qualche passata togliendo la meccanica con l'aspiraporvere stando molto attento a non fare danni ma la polvere di due guerre mondiali mi sta letteralmente uccidendo.
  4. Ok allora meglio che lo lasci com'è. Grazie per la risposta, sicuramente chiederò altri consigli perché per ora lo lascio un paio di giorni ad abituarsi al nuovo ambiente prima di intraprendere migliorie. Buona giornata!
  5. Buongiorno, sono entrato in possesso di un mezzacoda del 1914, 185 cm di lunghezza per intenderci, volevo sapere che cosa potrei fare per migliorare le condizioni estetiche del mobile. Ci sono dei prodotti che non risultino troppo agressivi? Il pianoforte è nero, credo con finitura a gommalacca , se non mi sbaglio. Grazie!
  6. Buongiorno a tutti, vengo subito al dunque, per caso qualcuno è mai entrato in contatto con la marca di pianoforti "Carod"? qualcuno ha idea di che qualità siano?
  7. forse non è partita la mia ultima risposta, grazie mille dei consigli!
  8. Buongiorno a tutti. Avrei alcune domande da porre: siccome intendo sostituire i rullini degli stiletti (sono piuttosto scavati) volevo sapere se bisogna attuare particolari precauzioni, il tipo di colla da usare e se in generale è un tipo di lavoro che si può fare da soli. E infine volevo sapere se posso usare un diametro leggermente superiore, per aumentare la percezione dello scappamento sotto le dita mentre suono. Mi scuso con i tecnici se forse sto sbagliando l'approccio al problema. Saluti!
  9. Salve! ho notato che nel mio pianoforte 1/4 coda sono comparse delle fessure in 4 o 5 punti del registro medio sul ponticello. sono molto sottili e di lunghezza inferiore al millimetro, ma visibili. si trovano sempre nello spazio che visivamente divide ogni gruppo di 3 corde e seguono la direzione del ponticello. non vorrei che col tempo si allargassero.. cosa conviene fare?
×
×
  • Create New...