Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte
jumpier

Quale software Windows per eseguire prove via web in real time tra più persone

Recommended Posts

Buonasera a tutti,

in alcune circostanze (e specialmente in questo periodo di COVID19), necessiterei di poter provare "a distanza" con il mio pianista. Avete qualche consiglio su software da utilizzare free e non? Possibilmente per piattaforma Windows? Abbiamo provato con skype ma il delay è troppo elevato; ho valutato Logic (però su Mac ... ho dovuto chiederlo in prestito) ma non soddisfa i nostri scopi perché richiede l'esecuzione della singola traccia a metronomo per poi abbinare il tutto assieme. Io necessiterei di un qualcosa che permetta di condividere l'audio tra due persone (il video potrebbe essere opzionale).

 

Grazie in anticipo per qualsiasi suggerimento in merito; saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa Jumper se rispondo solamente ora ma ho visto solo adesso il tuo post. Ho lavorato proprio fino a poco tempo fa su un progetto di un encoder e di un player basati su protocollo RTSP. Nella trasmissione del segnale video ci sono diversi protocolli, senza entrare troppo nel tecnico, alcuni di questi sono più performanti, altri meno. La performance del protocollo inficia sia sulla qualità del segnale audio/video, ma anche sulla latenza del segnale. Attualmente il protocollo RTSP è quello che offre latenza più bassa in assoluto. 

Ti comincio subito a dire che attualmente non esiste nulla che possa permetterti di suonare a distanza con un'altra persona. Usciranno probabilmente nuovi protocolli con il 5G se non ci saranno una massa di somari che si metteranno contro a questa tecnologia, totalmente ignari che è assai meno potente come emissioni di onde elettromagnetiche rispetto all'attuale 4G LTE. Con il 5G infatti si potrà superare il muro dell'attuale latenza scendendo ancora di più vicino allo 0. 

I sistemi attuali basati su protocollo RTSP hanno una latenza nell'ordine dei 500ms fino a 1500ms (dipende naturalmente da una lunga serie di parametri). 

Attenzione però, questo non potrebbe bastare... Nella catena di trasmissione del segnale audio/video devi infatti considerare che non è solo la trasmissione del segnale a generare latenza ma anche tutti quegli stadi di conversione ed encoding del segnale. Le latenze si sommano e per poter avviare una sessione remota che ti permetta di suonare hai bisogno di una latenza che non superi i 30ms (attualmente stiamo parlando di fantascienza se consideri che attualmente un supercomputer non riesce neanche a fare la compressione video H.264 in quei tempi lì). Mi dispiace deluderti ma tecnologicamente al momento non ci sono soluzioni per il tuo problema. 

L'unica soluzione che mi viene in mente è che entrambi vi registriate e suoniate "offline" separatamente sopra alle vostre rispettive registrazioni.

Un saluto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...