Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

Consiglio acquisto cuffie per piano digitale


Recommended Posts

Ciao a tutti

 

Vorrei un consiglio sull’acquisto di un buon paio di cuffie da usare col pianoforte digitale.

Dal 2003 sto utilizzando delle Sennheiser HD590 (Imp. 120 Ohm, risposta in frequenza12-38000 Hz) delle quali sono sempre stato molto soddisfatto. Nel senso che il suono del mio Kawai CA1200 è anche più bello in cuffia che con la sua amplificazione in ambiente.

 

Il fatto è che, dopo cinque anni dal 2003, ho dovuto far riparare (felicemente) l’altoparlante sinistro, ma da qualche mese l’altoparlante sinistro è di nuovo ronzante. Il difetto è marcatamente evidente coi suoni medio-gravi del pianoforte. Devo dire che queste cuffie le utilizzo anche per l’ascolto della musica dall’HF, e  in questo caso, ascoltando musica vocale sinfonica cameristica, quasi non avverto il difetto (poi, sapendo che il difetto c’è, mi “impegno” e allora riesco a sentire dei problemi anche con l’ascolto HF. Il fastidio si sente in maniera evidente anche in questo caso se ascolto brani pianistici, ma non in modo così terribile come quando uso le cuffie per il mio piano).

 

A mia idea (banale) ho rovinato io le cuffie usandole col piano:e  sempre sull’altoparlante sinistro perché è su quello che vengono indirizzati maggiormente i medio-bassi (per il principio stereofonico che, seduti al piano, i bassi provengono da sinistra).

 

Ora vorrei sostituire le cuffie. Sono attratto dalle Sennheiser HD598 (Imp. 50 Ohm, risposta in frequenza12-38500 Hz) che mi paiono equivalenti se non migliori, ma temo (son quasi certo) che rovinerò anche quelle nel giro di poco tempo.

 

Vi chiedo:

che cosa comporta la differenza di impedenza tra queste due cuffie?

Forse un’impedenza più bassa mi dovrebbe indurre a sperare che siano cuffie più “robuste”?

[non ho mai capito a quale utente serve orientarsi su un’impedenza alta e a chi serve orientarsi su un impedenza bassa!... chi può mi illumini!!!]

 

Al di là della HD598… Mi potete consigliare delle cuffie (qualsiasi marca/modello/budget) che risultino toste per quanto riguarda prendersi colpi e colpi di ottave gravi ff… ma che abbiano anche una resa sonora equivalente a quelle che ho usato fino a ieri?

Grazie a tutti!

Link to post
Share on other sites

La scelta di una cuffia rispetto ad un'altra dipende anche molto dalle caratteristiche d'impedenza dell'ampli al quale le colleghi. Bisognerebbe capire qual'è l'impedenza d'uscita del tuo pianoforte digitale. Normalmente amplificatori Hi-Fi sono in grado di gestire impedenze molto alte. In sostanza una cuffia con impedenza molto alta riproduce molto accuratamente tutte le frequenze a discapito del volume, ecco perché necessitano di un buon amplificatore (se collegassi una cuffia ad alta impedenza ad un lettore MP3 portatile non sentiresti niente), viceversa impedenze basse garantiscono più volume ma sono molto fallibili se analizzate in frequenza. Normalmente i buoni amplificatori hanno bassa impedenza d'uscita. Le cuffie dovrebbero avere sempre impedenza maggiore dell'amplificatore. In ogni caso l'impedenza deve poi essere considerata secondo la frequenza del segnale. In campo audio comunque i fenomeni induttivi e capacitivi sono trascurabili rispetto a quelli resistivi pertanto si parla molto spesso di impedenza resistiva e le frequenze del segnale in un certo range frequenziale non è poi così importante. Io utilizzerei cuffie standard tipo le AKG K121 Studio 55 Ohm... Non costano moltissimo e sono uno standard economico che ben si adatta a tutti i contesti. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Grazie Exit e Simone!... me le sono lette le discussioni precendenti.

In sostanza una cuffia con impedenza molto alta riproduce molto accuratamente tutte le frequenze a discapito del volume, ecco perché necessitano di un buon amplificatore

 

Dunque da queste parole mi pare di capire che impedenza alta non voglia dire cuffie delicate, e che quindi le mia attuali cuffie non le abbia necessariamente rotte usandole col piano... o sbaglio?

 

le Sennheiser HD598 su cui sono orientato se hanno un bel suono come quelle che ho finora usato a me va molto bene.

 

La mia situazione non è quella di chi sul pianoforte digitale ci studia e si fa “le ossa” ma, poi, ha a che fare con validi pianoforti a coda nella musica d’insieme o suonando in pubblico ecc.

 

Sono uno che suona solo per ricreazione personale (e spesso, bisogna dirlo, molto più in cuffia che senza). Quindi se la mia cuffia è “da ascolto” e non da monitor per me è la cosa giusta.

 

L’importante è che non sia un oggettino delicatino.

E mi piacerebbe sapere qual è il parametro per capire la “robustezza” (acustica) di una cuffia (se c’è questo parametro)

Link to post
Share on other sites

L'impedenza rappresenta l'impedimento al passaggio di un segnale (in questo caso è più che altro impedenza resistiva). Più alta è l'impedenza più il volume del segnale sarà basso ma come conseguenza più filtrato e in genere qualitativamente più alto. Tutto questo non ha nulla a che vedere con la robustezza della cuffia che dipende dai materiali con i quali sono stati costruiti i coni.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 3 years later...

tiro su questo topic che ho trovato molto interessante

nel mio casio gp 300 c'è scritto:   "prese per cuffie PHONES stereo standard" e così non riesco a capire l'impendenza delle uscite.

 

al momento uso akg 270 mkII che stanno diventando sempre più "vetrose" e vorrei sostituirle (visto che hanno un sacco di anni) con qualcosa di più comodo (le akg mi stanno grandi), chiuse per isolarmi dai bambini quando studio. Al momento  quando uso le cuffie devo alzare parecchio il volume e sono 75 ohm, ma leggevo che le akg tendono ad avere bisogno di maggiore spinta rispetto ad altre marche a parità di ohm (??)

avevo pensato alle beyerdynamic dt 770 80 ohm...e mi chiedevo se avrò bisogno di un ampli per cuffie. il casio reggerebbe anche i 250 ohm secondo voi? sempre senza ampli cuffie.....

alternative secondo voi valide??

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

..ti riferisci alle beyerdynamic?

Le ho prese ma le sto ancora rodando. ...al momento di meglio rispetto alle akg che avevo hanno solo la comodità. .ma considera che io le uso senza ampli cuffie e quindi forse non le valorizzo a sufficienza!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...