Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

Francesco68

Membro
  • Content Count

    1
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutrale

About Francesco68

  • Rank
    Nuovo Iscritto

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Città di residenza
    Marino (RM)
  1. Francesco68

    "accordatura Clonata"?

    Buongiorno, L'accordatura non e' una procedura particolarmente semplice in quanto, come detto da Paolo Ferrarelli, e' particolarmente difficile stabilizzare le caviglie in modo che lo strumento regga l'accordatura nel tempo. Personalmente, pur non essendo un accordatore professionista, procedo semestralmente all'accordatura del mio pianoforte con un accordatore elettronico per pianoforte (Tunelab), che misura ed utilizza l'inarmonicia' delle corde. Inoltre, la complessita' del processo di accordatura e' anche determinata dal fatto che le frequenze di accordatura cambiano non solo in relazione alle caratteristiche fisiche dello strumento (inarmonicita' ed eta'), ma anche in relazione alle condizioni ambientali al momento dell'accordatura (umidita' e temperatura). Cio' rende piuttosto difficile/impossibile la riutilizzazione di frequenze registrate in precedenza. Quindi, anche se si utilizza un accordatore elettronico dotato di meccanismo per la valutazione dell'inarmonicita', nel caso in cui poche corde perdano la frequenza, occorre quasi sempre procedere all'accordatura dell'intero strumento. Invece, un accordatore professionista riesce a sintonizzare le corde non stabilizzate ad "orecchio".
×