Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

Maxpiano

Membro
  • Content Count

    14
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutrale

About Maxpiano

  • Rank
    Membro

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Città di residenza
    Desio (MB)

Recent Profile Visitors

856 profile views
  1. Maxpiano

    Pedale destro e smorzatori

    Grazie a tutti ho risolto. Ho tolto la meccanica ed era tutto ok. Quando la rimontavo nel piano lo smorzatore si alzava in ritardo... Non era altro che la sbarretta di metallo dello Smorzatore troppo piegata in avanti e non faceva ritornare l'asta dello smorzatore nella posizione di riposo ma Un po sollevata ......quindi la barra del pedale lo toccava dopo gli altri. Ciao
  2. Maxpiano

    Pedale destro e smorzatori

    Ciao intanto grazie della risposta. ...certo che sale in ritardo rispetto a tutti gli altri smorzatori...altrimenti basterebbe avvitare la vite a farfalla sopra al pedale per farli arretrare tutti. Ciao Max
  3. Maxpiano

    Pedale destro e smorzatori

    Grazie Potreste darmi una vostra impressione sulla prima parte della domanda e cioè': Ho notato sul mio Yamaha u3h che quando schiaccio il pedale destro tutti gli smorzatori si staccano dalle corde di un tot , tranne uno che si alza molto meno.....secondo me l'unico motivo può essere il feltro dove spinge la barra o solcato o consumato.. Site d'accordo? Grazie mille
  4. Buon giorno a tutti, Volevo chiedervi alcuni dati tecnici e un vostro parere... Ho notato sul mio Yamaha u3h che quando schiaccio il pedale destro tutti gli smorzatori si staccano dalle corde di un tot , tranne uno che si alza molto meno.....secondo me l'unico motivo può essere il feltro dove spinge la barra o solcato o consumato.. Site d'accordo? Inoltre vi chiedo cortesemente alcuni dati. 1)Secondo voi di quanto dovrebbero staccarsi gli smorzatori dalle corde con il pedale premuto? 2) Dopo che lo smorzatore si è staccato dalla corda per effetto del pedale, di quanto dovrebbe ancora arretrare se premo il tasto( quindi azione del cucchiaino) ? Grazie mille e buona musica a tutti Maxpiano
  5. Ok grazie mille a tutti. Indaghero'. Saluti Massimo
  6. buon giorno a tutti volevo chiedervi un parere...voi cosa ne pensate... sul mio yamaha u3h mi succede questo ...(non è nulla di grave...piu' che altro una curiosità) quando abbasso un bell'accordo a 2 mani nell'ottava centrale pianissimo senza pedale del forte è tutto perfetto, quando lo abbasso premendo prima il pedale del forte sento una specie di clik metallico (..non capisco se possono essere le molle . la barra del pedale del forte che ultimamente comincia a scricchiolare leggerissimamente o altro). Questo click lo fa solo la prima volta che abbasso l'accordo...se lo ribatto tenendo il pedale abbassato non lo fa più'. vi sarei molto grato se mi faceste avere una vostra opinione. grazie mille maxpiano
  7. buon giorno a tutti volevo chiedervi un parere...voi cosa ne pensate... sul mio yamaha u3h mi succede questo ...(non è nulla di grave...piu' che altro una curiosità) quando abbasso un bell'accordo a 2 mani nell'ottava centrale pianissimo senza pedale del forte è tutto perfetto, quando lo abbasso premendo prima il pedale del forte sento una specie di clik metallico (..non capisco se possono essere le molle . la barra del pedale del forte che ultimamente comincia a scricchiolare leggerissimamente o altro). Ah scusate...una ulteriore specificazione per aiutarvi a capire... Questo click lo fa solo la prima volta che abbasso l'accordo...se lo ribatto tenendo il pedale abbassato non lo fa più'. vi sarei molto grato se mi faceste avere una vostra opinione. grazie mille maxpiano
  8. Ah scusate...una ulteriore specificazione per aiutarvi a capire... Questo click lo fa solo la prima volta che abbasso l'accordo...se lo ribatto tenendo il pedale abbassato non lo fa più'. Saluti
  9. buon giorno a tutti volevo chiedervi un parere...voi cosa ne pensate... sul mio yamaha u3h mi succede questo ...(non è nulla di grave...piu' che altro una curiosità) quando abbasso un bell'accordo a 2 mani nell'ottava centrale pianissimo senza pedale del forte è tutto perfetto, quando lo abbasso premendo prima il pedale del forte sento una specie di clik metallico (..non capisco se possono essere le molle . la barra del pedale del forte che ultimamente comincia a scricchiolare leggerissimamente o altro). vi sarei molto grato se mi faceste avere una vostra opinione. grazie mille maxpiano
  10. Grazie a tutti. Aspetto l'intervento del tecnico allora. Saluti Max
  11. Eccomi qui, non ho ancora risolto. dopo varie peripezie, ho avuto anche possibilità di cambiare il piano , ma quelli che mi hanno proposto non mi entusiasmavano. il venditore mi ha mandato un altro tecnico che sembra veramente ok. il problema è che il suono mi sembra disturdato da ronzii e non è piu' come quello di novembre quando è arrivato a casa mia. il tecnico ( che tra l' altro pare abbia lavorato per yamaha per 25 anni)l' ha guardato al volo e provato e mi ha detto che la tavola armonica ,la struttura e gli incollaggi secondo lui non hanno nulla. mi ha detto che è scordato (..mah.... me lo hanno accordato circa un mese fa????!!-...) che ha bisogno di intonazione su un po' di note , bisogna regolare la meccanica e probabilmente il rizio che sento puo' essere anche qualche corda. ... il suono è metallico e un po' fastidioso . non era come quando l' ho portato a casa... mi ha programmato un intervento di circa mezza giornata tra una settimana per sistemare le varie cose. speriamo... le vibrazioni del suono si sentono un po' meno a coperchio aperto e a me sembrano provenire dalla parte posteriore. vi allego 2 file dove si sente abbastanza il suono...cosa ne pensate?? grazie mille Max Voce 003.mp3 Voce 006.mp3
  12. Grazie mille a tutti per i consigli. Max
  13. Ciao piacere di conoscerti, Intanto grazie mille. Ho già controllato un po' di cose . Pedali , coperchi ,aste dei pedali e cerniere varie ...sembrano tutte ok. Richiamerò' il tecnico che è stato da me 5 giorni fa' . Il quale oltre a riaccordare il piano che si era scordato( probabilmente per gli spostamenti che ho fatto fare al piano e da come mi ha detto per il clima molto secco dei giorni scorsi) mi ha detto che probabilmente il piano si sta' assestando per i cambi di umidità' e temperatura. A me comunque non quadra perché in questi 2 mesi non ha mai avuto questo tipo di vibrazioni. Credo tutto sia comparso da quando ho sentito lo scricchiolio ....sembra proprio una vibrazione della struttura perché si trasmette un po' anche ai tasti.....e poi mi pare che ha cambiato sonorita'....meno potente di prima e un leggermente più nasale Corde , punto di battuta dei martelli ecc. Dovrebbe essere tutto ok. Sembra proprio che venga dalla tavola o comunque da dietro il piano. Boh . Domani lo richiamò e se proprio sentiro' il negozio e gli chiederò un intervento. Credo che essendo in garanzia non dovrei avere grossi problemi...speriamo. Grazie mille . Ti farò sapere qualcosa se ne vengo a capo.
  14. Buona sera a tutti, sono Maxpiano, Volevo chiedervi un parere perché non sono un po' preoccupato Ho preso a novembre uno Yamaha u3 u usato. Provato in negozio perfetto e con 2 anni di garanzia. Portato a casa , l'hanno posizionato sul pavimento non perfettamente in piano. Siccome una rotella restava leggermente sollevata ho messo uno spessore sotto . In seguito Siccome volevo trovare il punto vicino al muro dove suonava meglio ( in quanto rimbombava un po' in quella posizione)l ' ho spostato avanti e indietro (di pochi centimetri) un po' di volte ( appunto su questa superficie non perfettamente in piano). Muovendolo sentivo ovviamente qualche piccolo scricchiolio alla struttura. Una sera (mentre non stavo suonando)ho sentito anche uno scricchiolio che mi sembrava provenire dal retro del piano. Dopo qualche giorno ho iniziato a sentire delle vibrazioni provenire dalla parte posteriore (mi sembra in alto a sinistra) del pianoforte. Tale vibrazione in particolare si sente suonando alcune note , ma e' abbastanza fastidiosa anche quando suono accordi nella parte centrale....tali vibrazioni si trasmettono anche alla tastiera e non è una bella sensazione al tatto. Inoltre mi è' successo 2 o 3 volte che alcune note ( a caso ) ronzassero per qualche secondo in modo fortissimo. La voce del piano sopratutto nella parte centrale mi sembra meno presente e mediosa rispetto a prima. Spero di essermi spiegato abbastanza bene. Ho paura che sia successo qualcosa o al somiere o alla tavola armonica (lo immagino sopratutto per il leggero cambio di sonorità che mi sembra di percepire.) Cosa ne pensate? ...può essere invece le variazioni di umidità o di temperatura? O assestamento? Grazie mille in anticipo se vorrete darmi un vostro parere. Max
×