Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

Angelos58

Membro
  • Content Count

    8
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutrale

About Angelos58

  • Rank
    Nuovo Iscritto

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Città di residenza
    Catania

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Grazie per il consiglio. Io però escluderei interventi sulla meccanica. Sto cercando qualcosa che mi permetta di ridurre il volume temporaneamente, senza sordina, e poter essere rimosso facilmente. I quattro cuscini sono una buona idea, ma forse anche un piumone o qualche materiale fonoassorbente,
  2. Grazie per la risposta. Quindi è inutile mettere coperte o simili, una volta si diceva intamarrare?
  3. In rete ho trovato questo accessorio che mi sembra molto utile per pianoforte verticale. Non sono vendute in Italia. Conoscete qualcosa di analogo e dove sia possibile acquistarlo? grazie
  4. Mi domando e domando agli esperti del forum se c’è un modo efficace di ridurre il volume di un pianoforte verticale senza usare la sordina. non ho il problema dei condomini perchè vivo in una casa singola, ma talvolta vorrei non torturare la mia famiglia o i dirimpettai con la monotonia degli esercizi. escluderei la sordina, anzi sarei tentato di eliminarla del tutto dal verticale, come suggerisce Paolo Ferrarelli. Sono disponibili soluzioni come ad esempio coperte fonoisolanti, facili da mettere e togliere o qualcosa di simile? grazie
  5. Eccomi qui, pronto ad affrontare forse l’ultima avventura della mia vita. ho superato i sessant’anni e la musica mi ha accompagnato già da prima che venissi alla luce. Dopo un inizio sulle ginocchia di mamma al pianoforte mi sono appassionato alla chitarra classica e ho portato avanti gli studi con grande piacere e anche con qualche buon risultato. Ma la musica non è stato il mio mestiere. Adesso sono in pensione con qualche acciacco ma con un immutato amore per la musica e la pratica strumentale. E così mi avventuro ad imparare a suonare il pianoforte. Vedremo.
  6. Ancora grazie. Un intervento a regola d’arte su questo Petrof quanto potrebbe costare? Così da valutare il costo complessivo. Se preferisci puoi anche rispondermi in privato.
  7. Grazie, grazie e ancora grazie per la risposta così competente e dettagliata. mi permetto di domandarti che cosa ne pensi del Petrof in oggetto, per quel che non sfuggirà ad un occhio attento come il tuo.
  8. Spero nella benevolenza degli esperti scrivendo questo mio primo post. ho trovato un Petrof 126 matricola 429746 con meccanica Renner. notate dalle foto qualche problema? Quanto alla meccanica Petrof Renner ho letto che spesso è un po’ dura, e allora domando, è possibile con l’intervento di un tecnico specializzato modificarla e rendarla più scorrevole senza che diventi una pappamolla? grazie a quanti vorranno aiutarmi a capire meglio.
×
×
  • Create New...