Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte
Crazypiano

Il freddo virtuosismo di Yuja Wang è solo tecnica e cosce al vento

Recommended Posts

Per me chi ha scritto l'articolo è un incompetente!

 

Non sarai d'accordo col suo giudizio sulla Wang, ma un imcompetente non mi sembra

 

Mario Leone

Nato nel 1981 a Gravina in Puglia. Da quando ha coscienza non ricorda una giornata senza musica: suonata, studiata, ascoltata o scritta. Il pianoforte e il coro gli studi di tutta la vita.  L'insegnamento una divertentissima sfida. Cerca di seguire le regole di vita musicale del compianto Schumann e intanto scrive anche per il Corrieremusicale. La musica o è bella o è brutta. Questa è l'unica distinzione. L'Urbe l'ha adottato. Hélène Grimaud l'ideale di donna. Milanista “from the cradle to the grave”. [da "ilfoglio"]
 
Insomma!... Le opinioni sono sempre discutibili, alcune anche molto discutibili (magari argomentando). 
Ma per beccarsi dell'incompetente bisogno affermare delle inesattezze. Come, per esempio, affermare che Bach ha composto la Grande fuga
 
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad esempio le cosce al vento non sono assolutamente un parametro di valutazione, se suonasse con sacco di iuta...cosa cambierebbe al risultato?

 

Niente, per cui alcune cose se le poteva risparmiare...a volte anche l'invidia diventa un "grande" motore

Share this post


Link to post
Share on other sites

certamente è una pianista che fa parlare molto di se oltre che del suo pianismo.

si era già detto di lei.

a me piace come suona....ad avercelo il suo virtuosismo!

certamente in alcune situazioni "sembra" strumentalizzare alcune sue doti non solo fisiche ma anche di tecnica pianistica (e questo può suscitare polemiche) per accentuare l'attenzione su di se....darle torto???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non sono d'accordo che la Wang sia un'altro Lang Lang in versione femminile...

Vi invito a sentire questa selezione di Scriabin, in particolare il preludio in Sol diesis minore (lo trovate a 3:09). 

Si può dire che sia tutto tranne un preludio virtuoso. La frase emerge sempre con un suono molto bello. Ci sono sicuramente interpreti che mi piacciono di più ma davvero non si può dire della Wang quello che ho letto sull'articolo. 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno potrebbe per cortesia recapitare a questo signore parte di  questo video (preludio)sperando che si ravveda,e cambi opinione.Se poi il sig. Mario Leone è disturbato dagli abiti succinti della Wang, è sufficiente che chiuda gli occhi, e ascolti solo la musica. ;) 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lang Lang  = virtuosismo circense

Wang = virtuosismo espressivo

 

virtuosismo = tecnica di elevatissimo livello.

 

:D  :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest eusebio72
On 4/11/2017 at 11:46 PM, Crazypiano said:

Il freddo virtuosismo di Yuja Wang è solo tecnica e cosce al vento

http://www.ilfoglio.it/musica/2017/04/11/news/il-freddo-virtuosismo-di-yuja-wang-e-solo-tecnica-e-cosce-al-vento-129846/

 

Per me chi ha scritto l'articolo è un incompetente!

Ciao,

anche io appoggio quanto scritto nell'articolo. Mi riferisco ovviamente al freddo virtuosismo. Di virtuosismo la Wang è ben dotata, ma nulla più. Trovo alquanto statiche le sue interpretazioni.

Quello degli abiti succinti è un modo per distrarre l'ascoltatore. Si parla della Wang, ma posso citare sulla medesima scia Khatia Buniatishvili o Lola Astanova.Tutte bellissime e semivestite durante le loro interpretazioni, ma tutte con lo stesso "difetto": mancanza di interpretazione e grande virtuosismo.

Un'altra bella pianista, ma che sicuramente ha virtuosismo, grande interpretazione e...vestiti (!!) è Helene Grimaud

 

Ciao

Giorgio B.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi stancherò mai di dire che l'arte di fare una cosa o dire delle cose tramite questa non è né virtuosismo, né bella mostra, ne tecnica e altri mille ne...l'arte è un connubio di intuizioni, cuore, amore che una singola persona dona al mondo realizzando se stesso. Credo che arrivi ai cuori di chi vede, legge o ascolta. Ci sono cose che arrivano al cuore ed altre no, non potrà deciderlo nessuno, tanto meno l'interprete. Certo la tecnica è importante ma quando il fuoco finirà di emettere il suo calore e la sua luce allora è tra le ceneri che  vedremo la vera sostanza delle cose. La storia farà ed ha sempre fatto chiarezza e giustizia di tutti coloro che servendo l'umanità, loro malgrado, le hanno donato qualcosa a cui ogni uomo di buona sesnibilita, darà per sempre valore.

Ne sono fermamente convinto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'articolo centra il problema ma è troppo unilaterale, non riconosce l'espressività  di cui la Wang è talvolta (non sempre) capace. Corretto il paragone con Lang Lang, salvo il fatto che, sul piano espressivo, la Wang sa andare, all'occasione, ben al di là di quanto Lang Lang sia in grado di fare. E lasciamo perdere la Khatia Buniatishvili, che non regge il confronto ed è totalmente dedita allo spettacolo. Ho assistito a un concerto della Wang al Lingotto di Torino. Nella prima parte ho ascoltato una virtuosa dalle bellissime gambe, e sarei stato tentato di dare ragion all'articolista. Ma nella seconda parte ha dato vita a una ottava sonata di Prokofiev di livello assoluto: mai  sentita così viva, emozionante, commovente. La bella ragazza dalle dita d'acciaio si era trasformata, nell'occasione, in una pianista  di assoluta  qualità, da paragonare ai grandi. E l'ottava sonata è la più difficile  non tanto sul piano tecnico, quanto proprio sul piano interpretativo. Invito dunque a (cercare di) ignorare le gambe e ascoltare senza pregiudizi. Si possono avere sorprese

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non conosco questo SIg. Mario Leone, ma , leggendo il suo articolo, mi da' l'impressione che emerga più il suo livore dell'invidia che una costruttiva critica. Non c'è una parola che circostanzi la sua demolizione della grande pianista. Che sia una bella ragazza non è cosa negativa. Se queste figure riescono ad interessare le nuove generazioni e non quelle dei "parrucconi", ben vengano. Inoltre sia la Wang che Lang sono due artisti eccellenti e a loro si perdona anche una marcia alla turca a 300 Km/h! Anche la Argerich, ricordate, era bellissima. Tutti l'aspettavamo che uscisse dalla quinta e rimanevamo estasiati dalla sua bellezza dietro i capelli corvini. Quando si metteva alla tastiera, i suoni uscivano facili e precisi e le frasi piene di espressione e pathos. 

Vorrei dire a questo signore, il cui curriculum  mi sembra alquanto "fumoso", che bisogna donare delle critiche più costruttive e circostanziate senza abbandonarsi a consueti e gigioneschi sberleffi "dall'alto del monte". Il video postato da Simone ci da' le risposte! Scusate, ma non approvo!

P.S. secondo me, e l'ho affermato in altri post, è errato separare la Tecnica dalla Musica. La Tecnica è la Musica. La tecnica non è puro meccanismo...ma Arte al servizio della Musica ( Techné = Arte del fare). A volte la Musica stessa suggerisce come risolvere l'aspetto tecnico. Nei grandi pianisti, tutto ci sembra facile perchè la "difficoltà", quella che chiamiamo "problema tecnico" è superato, sublimato,....non esiste..tanto grande  è l'aspetto musicale! Quest'ultimo prevale su tutto e si tratta solo di raggiungere la scelta, esserne convinti. Colui che ci guida nell'ascolto della sua Musica senza  continuamente sottolineare quello che sta facendo è, secondo me, un ottimo musicista, che sa comunicare la sua Arte. Quindi, quando ascoltiamo i Grandi della tastiera e non solo, non chiediamoci "ma come fa?"...ascoltiamo invece "quello che fa" e ci dice e interiorizziamolo. L' ascolto  consapevole è un grande Maestro. Ascoltiamo anche noi, studiando, le nostre frasi, l'espressione, i primi piani e gli sfondi sonori..che forse ci suggeriranno veramente le "miracolose"soluzioni tecniche. Questo penso

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...