Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte
Sign in to follow this  
Kennybarron

Come estrarre meccanica pianoforte a coda?

Recommended Posts

Salve, è il mio primo post. Sono un pianista oltrechè un appassionato del funzionamento del nostro amato strumento.

Posseggo uno yamaha u3 della cui accordatura e regolazione mi occupo personalmente. avendo modo di avere sotto mano il verticale sono riuscito ad imparare le cose basilari per la sua regolazione. Non ho mai invece avuto modo di estrarre la meccanica di un coda.

A scuola abbiamo un pianoforte a coda della Yamaha G5. Da qualche giorno un tasto mi sta dando dei problemi, nel senso che non ritorna alla sua posizione originale ma rimana leggermente abbassato.

Se si fosse trattato di un verticale avrei controllato i perni e le guarnizioni ( una volta mi è capitato sul mio che un perno si era leggermente girato da un lato impedendo al tasto di risalire).

Per quanto riguarda il coda invece so come si estrae la meccanica ma non so di preciso se il tasto può essere tolto con la stessa facilità con cui si toglie dal verticale.

Qualcuno può illuminarmi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è detto che sia necessario estrarre la meccanica per risolvere il tuo problema.

Occorre prima capire cosa è che causa questo inconveniente, a volte è solo un po' di sporco o un po' di ossido sul perno o un attrito del tasto in qualche parte.

Ma aspettiamo chi sa più di me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora: togli per primo il coperchio della tastiera (o calatoia). Lo potrai facilmente sfilare dai perni laterali di appoggio. Poi svita le viti a farfalla che sono sotto i due lati estremi della tastiera. Così potrai togliere i blocchetti laterali che fermano il telaio. Ancora la meccanica non è libera. solleva l'asta limita corsa del telaio di fronte a te. Ora puoi sflare la meccanica. ATTENZIONE ORA. Non toccare i tasto mentre sfili perchè i martelli si alzano e passando sulla barra del fronte potrebbero spezzarsi!!!!!!! In questo caso quel martello che non cade POTREBBE SPEZZARSI. Quindi attenzione. Se non passa, inclina la parte del telaio più vicina a te in alto, così da far passare il martello incriminato.

 

Ora puoi verificare che cosa sia successo. Controllare dapprima il tasto e vedere se, da solo, è libero di oscillare. Se così l'ostacolo è nelle altre parti della meccanica. Verificare sino ad arrivare al martello, che deve scendere e salire liberamente, quando è da te mosso. Troverai l'ostacolo.

 

Reinserisci la meccanica con l'perazione inversa a quella descritta.

Buon Lavoro

Ciao Paolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve Pianoexpert, e grazie per la risposta. Fino a dove hai descritto tu l'avevo fatto,mi ricordavo di averlo visto fare all'accordatore. Solo che l'ho solo tirata fuori un po' e poi rimessa dentro per paura di combinare qualche casotto.

Tu dici proprio di uscirla tutta e appoggiarla su un tavolo vero?

Ma per estrarre il tasto e toglierlo è necessario smontare il telaio che supporta la meccanica oppure si può estrarlo senza doverlo smontare?

Grazie mille,

Angelo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, è necessario. Ma forse puoi capire senza separare il "castelletto dalla meccanica dalla tastiera. Può darsi che il problema sia nella parte alta. Se interessa la guarnizione del perno anteriore del tasto, bisogna usare una apposita pinza a ganasce parallele che permette di allargare l'asola ( o mortasa) senza smontare nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho controllato. il problema sembra essere nel punto di unione dell'asta del martello, dove c'è il perno: c'è un attrito che impedisce al martello di muoversi liberamente. Cosa dovrei fare, lubrificare con quel lubrificante al teflon che ho visto in uno dei video?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei sembrare presuntuoso, ma è così complesso sostituirlo? Si deve cambiare l'intera forcola o solo sostituire il perno spingendolo fuori con un punzone e mettendone uno nuovo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si sostituisce il perno, ma deve essere maggiorato. Quindi deve essere alesato il foro guarnito con speciale alesatore. Non è cosa da inesperti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...