Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

BackSpace

Membro
  • Content Count

    177
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

BackSpace last won the day on October 13 2017

BackSpace had the most liked content!

Community Reputation

24 Neutrale

1 Follower

About BackSpace

  • Rank
    Membro Avanzato

Profile Information

  • Sesso
    Non lo dico
  • Città di residenza
    -
  1. E' fondamentale, non esiste una sola versione armonica...l'armonia può e deve assecondare anche la condotta delle parti. Anzi, l'armonia è la risulta del contrappunto...non viceversa. Piùche altro, puoi annotare quelli che avevi in mente. Così cerchiamo di capire se hai sviluppato la tua idea armonica
  2. L'armonia è un parametro che negli ultimi 70 anni è diventato un di cui del linguaggio musicale; ci si è spostati molto sul timbro e l'utilizzo di un universo sonoro più ampio. Certo, nella musica d'intrattenimento, la "sensibile continua a salire" e "la settima continua a scendere".
  3. Errori a parte, la cosa peggiore è la condotta delle parti; non c'è ombra di cura della cantabilità delle parti (soprattutto nelle prime 2 righe...neanche nella parte più acuta. Se hai dubbi specifici sull'armonia...chiedi pure.
  4. Praticamente è una curva; se posti la definizione del libro...proviamo a derimerla. Se ti riferisci ai +/- 3db ...si intende l'attenuazione agli estremi gamma.
  5. Fra i 1.000 e i 2.000 dollari al kg. Considera che comunque è molto ricercato, per cui ci puoi anche speculare un po' ... basta fare una buona trattativa.
  6. Comunque sia gomma (linoleum) sotto ai piedi del pianoforte... ma...verticale o a coda?
  7. Un po' di argomenti https://www.pianoconcerto.it/forum/index.php?/topic/1791-isolare-una-stanza/
  8. Scusa, ma chi ha parlato di suono (timbro) diverso? Ho parlato di voce, se alla tastiera hai uno Steinway & Sons e alla pedaliera un Fazioli, ecco due voci diverse. Il brevetto citato da Frank risponde a questa esigenza...se così non fosse è come se tu scrivessi un brano per 3 o 4 mani, stessa resa. Quale sarebbe il valore di una pedaliera? Borgato ha dato la sua risposta, sull'argomento ce ne sono altre però Che si sappia Puoi pure combinare Borgato/Fazioli o viceversa...se ti piace
  9. Da quest articolo si evince che si parla di brani scritti almeno dal XIX secolo https://en.wikipedia.org/wiki/Pedal_piano
  10. Forse non ci siamo intesi, soprattutto perchè non ho sviluppato il mio pensiero. Metto solo alcune delle limitazioni del piano pedalier (a quest ultimo mi riferivo ovviamente): - pedaliera poco estesa - voce della pedaliera idendica a quella della tastiera - avete idea di cosa voglia dire traslocarlo (intendo anche dei costi?) - sapete quanto cuba di listino? - se devi usarlo (noleggiarlo), devi pagare il viaggio pure a Borgato. Il piano pedalier va dove va lui - se Borgato di da l'ok e al giorno del concerto sta poco bene, ti tira un pacco che non finisce più. Cosa racconti alla direzione del teatro? .... devo continuare?
  11. So bene che esiste anche Borgato, e se n'era parlato anche qui https://www.pianoconcerto.it/forum/index.php?/topic/219-luigi-borgatochi-e-costui ... il suo piano pedalier ha svariati punti di debolezza.
  12. Ecco l’unica fabbrica di pianoforti in Italia http://www.unita.tv/interviste/ecco-lunica-fabbrica-di-pianoforti-in-italia/ Intervista a Paolo Fazioli
  13. Ne ho sentito solo parlare, sapete qualcosa di più preciso sulla questione "accordatura Vallotti"?
×
×
  • Create New...