Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

Stefano66

Membro
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Stefano66 last won the day on February 2

Stefano66 had the most liked content!

Community Reputation

1 Neutrale

About Stefano66

  • Rank
    Nuovo Iscritto

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Città di residenza
    Torino
  1. Buongiorno Rosa. Ma io mi irrigidisco, sono un po' ansioso e parto gia dal presupposto di sbagliare. Quando invece tendo a rilassarmi i gomiti vanno verso i lati, diciamo che non ho proprio una posizione elegante, ma sono alle prime armi, un po' sto correggendomi guardano altri pianisti. Il problema che io sono molto alto, 2.07 e non sempre riesco a trovare la posizione adatta. Dovresti vedere come sto dentro l'auto ! quindi non dovendo mostrarmi ad un pubblico cerco di mantenere la posizione piu rilassata possibile.
  2. Eccomi ci sono anchio.. Stefano di Torino; piacere. Ho 50 anni e passa, impiegato e non so che. con un grande rimpianto di non aver mai studiato uno strumento musicale. Ora ho un'eta' improponibile, anchilosato e collassato. Un rottame. Mi affascinano quei tasti bianchi e neri dalle combinazioni infinite. Ma come averne la padronanza? Da piu giovane mia madre mi regalo per Natale una tastiera, di quelle con tanti suoni, tanti ritmi, tanti... ho passato un sacco di tempo a emozionare i miei amici... ma poi ho finito i suoni... e' rimasta li tanto tempo, non ha dinamica, non è pesata anche se pesa un casino.. Ogni tanto l'accendo, e quei suoni (oltre che ricordarmi gli amici) mi ricordano mia madre e forse i sacrifici che avra fatto per regalarmi questa cosa, che in qualche modo ci lega nei ricordi. Autodidatta da poco.. ho comprato il Beyer, mi aiuto con Youtube.. e leggo di tutto e ascolto di tutto. Vorrei tanto imparare i notturni di Chopin... o l'adagio di Marcello Debenedetto, il chiaro di Luna di Bethoven, tutte cose che mi fanno venire la pelle d'oca quando li ascolto; i Notturni in particolare, quelli di Rubinstein. Che belli ...Ma perche non mi ha regalato un pallone come fanno tutte le mamme? Bene... vado di Beyer... e non mi lamento. A 50 anni suonati (si fa per dire) non ho suonato nulla, nemmeno il flauto che alle medie ti obbligano a comprare... almeno una volta era cosi.. e ti flesshavano facendoti sentire Gamma.. dal noto sceneggiato Rai.. e tu non vedevi l'ora di tornare a casa per provare... e il massimo che usciva era la saliva condensa che si formava dentro.. bleak ! beh almeno usciva fuori, piuttosto che... questa cosa l'hanno fatta bene. Quindi sto studiano il Beyer, nonostante non ci sia nemmeno una figura, una fotografia dentro di incoraggiamento; niente ! Sto pensando di cambiare strumento, anche se quando ci penso mi fa male, perche' perche.. ma in condominio non potrei permettermi uno strumento tradizionale, il mio vicino gia sopporta me senza pianoforte, insomma tutto a un limite.. Quindi optavo per un pianoforte digitale, che potrei suonare anche con le cuffie. Ho girato un po' di negozi, anche se un po' mi vergogno.. (senza un po) arrivi li dentro il negozio, l'omino ti mostra diversi modelli esordendo in scale varie e comprendi che del beyer ne avra solo il ricordo.. e poi ti dice prego provi pure lei... e li vai in modalita Mister Bean ... comunque dicevo ne ho ascoltati tanti; yamaha p45, 125, kurzeill ka90 che non so perche quel "ka" mi fa venire in mente i klingoniani di StarTrek, non che poi Kurzeill va pronunciato con disinvolutra, infatti il negoziante probabilmente lo pronunciava bene ed io pensavo parlasse di un'altra marca .. e comunque non so, mi sembrava di sentire una timbrica metallica, innaturale.. poi i Casio ... ma non faceva gli orologi?? ... con ennemila suoni e li mi sono venuti in mente i miei amici... poi ho ascoltato i Kawai ... che sono stato tentato di domandare se erano gli stessi che facevano i giubotti tipo marsupio.. ma mi sono trattenuto, e mi sono piaciuti.. Belli i Kawai... uno mi ha fatto sentire il PMSE7 e wow.. che belli la timbrica metallica non c'era piu' .. un po' piu costosi forse ma anche quando vendevano i marsupi non scherzavano e sono ritornato piu volte a sentire il PMSE7 certo che un nome piu Friendly potevano darglielo.. e davvero carino.. la tastiera in particolare anche se la provavo ogni volta che il tipo si allontava.. e anche bella da vedere, insomma aanche l'occhio vuole la sua parte... ma pensavo di ascoltare ancora altre cose... ecco qui.. E' un piacere fare la vostra conoscenza !
×
×
  • Create New...