Jump to content
Piano Concerto - Forum pianoforte

Max68

Membro
  • Content count

    9
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutrale

About Max68

  • Rank
    Nuovo Iscritto

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Città di residenza
    Rescaldina
  1. Ciao Pep, pianoforti digitali a "coda" non sono in tanti a farli, devi guardare Yamaha, Orla, Roland, Medeli. Con quel budget sei su Orla e Medeli, Roland e Yamaha scordateli. Ciao Massimo
  2. Effettivamente uno dei vantaggi del digitale e che o va o non va, a differenza degli acustici dove i parametri da controllare sono moolti di più.
  3. Ecco un altro che come il sottoscritto sta per coronare il suo sogno di comprare un acustico, complimenti!!, io dopo diverso tempo ho deciso per un europeo, il budget è lo stesso del tuo (circa 3000€), ma passo dai privati. La scelta è ricaduta su un Essex della Steinway anche se la seconda scelta (uno Schimmel del 79) era veramente allettante. Purtroppo lo Schimmel é troppo lontano e i costi di spedizione avrebbero inciso troppo sul prezzo, però se ti interessa ti giro i riferimenti. ciao e buon piano Massimo
  4. Se poteste scegliere....

    ??? Simo, mica ho capito, quale preferisci ?
  5. Se poteste scegliere....

    Vi ringrazio per la risposta, ma vi invito a riflettere altri 5 minuti, l' Essex è una versione "economica" di uno Steinway, mentre lo Schimmel no, siete ancora della stessa idea ?.
  6. Ciao Luca, voglio portarti la mia esperienza di "acquirente", perchè spesso ci si dimentica che dall' altra parte c'è qualcuno che deve spedere dai 3000 ai 5000€ (range di prezzo per avere una mezza sicurezza di non prendere fregature). Queste cifre per chi é avvezzo al mondo dei pianoforti non sono cifre folli, peccato che per chi invece non appartiene alla categoria sono cifre di tutto rispetto (con 5000 euro ci compro una biona macchina usata, giusto per fare un esempio). Uno dei problemi dei neofiti come il sottoscritto, che si vogliono avvicinare al piano é l'enormita di informazioni (a volte contrastanti) che si trovano sul web in merito a marche, modelli, prezzi ecc ecc, purtroppo ad oggi non c'e' alcun sito o ente che possa "certificare" la bontà di un acquisto (parlo ovviamente dei pianoforti in vendita dai privati), inoltre il piano é da una parte uno strumento fantastico, ma dall' altra presenta unna serie di "incerteze" quando lo si acquista in forma privata, che possono essere fugate solo da chi ha una certa esperienza. Trovo inoltre poco strutturati sia gli annunci che i siti che propongono pianoforti; ti faccio un esempio, c'e' chi mette foto sfuocate,chi mette foto solo del mobile quando sappiamo benissimo che martelliera, caviglie e cassa armonica sono importati, così come il seriale per capirne bene l'età, o un certificato che certifichi da quante mani é passato il pianoforte, c'e' addirittura chi non mette nulla e pretende pure di venderlo, mah (il prezzo comunque deve essere sempre messo) Lato siti ovviamente manca tutta la struttura per supportare il venditore, spesso i siti ti permettono di mettere poche foto, non sono strutturati con un buon DB così da inserire dati chiave che possono essere ricercati in maniera più precisa e strutturata. Una delle cose che io chiedo sempre più spesso è un video, che sia recente, dove il venditore mi mostra il pianoforte all' opera, questo perchè spesso chi vende il pianoforte sta a centinaia di chilometri da chi acquista e non é cosa da poco, un conto é spendere 10.000 € e girarsi l'italia dei negozi ed un conto e spenderne 3000 (della serie il gioco non vale la candela). Altro punto dolente è il trasporto, non c'e' mai chiarezza neanche su quello (peccato che su 3000€ spendere 400/500 per il trasposto non è ininfluente), tutto questo non fa altro che complicare le cose. Ti ho detto solo alcuni degli aspetti che ho riscontrato, neanche tutti, ora puoi capire perchè è così difficile vendere e acquistare un pianoforte, quello che mi stupisce e che pur frequentando tanti forum tematici seri come questo, in nessunno di questi ho mai trovato neanche un accenno ad un idea per ovviare al problema, per tre anni ho abbandonato questo mondo ed a distanza di tre anni vedo che non é cambiato nulla. Spero di aver risposto anche se in parte ai tuoi dubbi. Ciao Massimo ps ovviamente io di idee ne avrei se qualcuno é interessato... pss per Simon, prima di spendere 5000 per un piano e scoprire poi che non ci sono tagliato, meglio spenderne 1000 e prendere un buon digitale, che almeno il danno é limitato
  7. Se poteste scegliere....

    Steinway and sons - Essex UP123 o Schimmel 116 del 79' ?, diamo per scontato che entrambi sono nelle medesime condizioni di salute ovviamente e che lo Steinway è più recente... A parità di prezzo su cosa vi orientereste ?. Ciao Massimo
  8. Ciao, come da oggetto vendo Pianodigitale Yamaha CLP 340 per passaggio (si spera) ad acustico. Il piano è praticamente nuovo, l'ho acquistato circa 3 anni fa quando decisi di imparare a suonare, ma poi per varie vicissitudini ho dovuto interrompere le lezioni (circa 6 mesi), da allora il piano è rimasto inutilizzato e spolverato ogni fine settimana. Ora che il peggio è passato posso finalmente ricominciare, ma preferirei ripartire da un acustico. Per chi fosse interessato, sono in privincia di Milano ed il prezzo é di 900€ (ho ancora tutti gli imballi originali, così da evitare problemi durante il trasporto). Ciao Massimo http://usa.yamaha.com/products/musical-instruments/keyboards/digitalpianos/clp_series/clp-340/
×